Flavio Parenti

Paese: Italia

Altezza: 178 cm

Peso: 72 kg

IMC: 22.72 - Peso ideale 

Età: 38 anni

Segno: Toro Toro

Flavio Parenti è un regista e attore italiano nato a Parigi il 19 maggio 1979. Studia recitazione al Centre International de Valbonne per poi trasferirsi definitivamente in Italia, e più precisamente a Genova, dove lavora al Teatro Stabile.

Agli inizi della sua carriera Flavio è un affidabile assistente alla regia e lavora con nomi importanti del cinema italiano e straniero. Il suo debutto come attore di teatro arriva nel 2000 con Bartleby lo scrivano tratto da un racconto di Herman Melville. Nel 2002 è la volta di Madre coraggio e i suoi figli di Bertolt Brecht, una riduzione teatrale che ottiene un grande successo di pubblico.

Con queste due prove, Flavio diventa un nome molto conosciuto nell’ambito teatrale, tanto che il grande Maurizio Nichetti lo vuole al suo fianco nello spettacolo del 2006 Le sorelle Materassi. Sempre con Nichetti, nel 2007, porta in scena Tootsie, un adattamento teatrale tratto dal celebre film degli anni ottanta con protagonista Dustin Hoffman. L’anno successivo Flavio fa il suo debutto anche al cinema con la pellicola di Silvio Muccino, Parlami d’amore in cui interpreta il ruolo del giovane Tancredi. Nel 2008, per la regia di Sergio Rubini, esce Colpo d’occhio, un film in cui interpreta un piccolo ruolo accanto a Riccardo Scamarcio.

Nonostante tanto teatro e cinema Flavio sente anche il bisogno di esprimersi in televisione e, infatti, nel 2005 partecipa alla sit comedy Camera Cafè recitando un solo episodio. Nel 2007 entra nel cast della quinta stagione di Un medico in famiglia e in seguito in Distretto di Polizia, una serie in cui interpreta il ruolo di Gabriele Mancini, un poliziotto donnaiolo che si trova sempre coinvolto in relazioni sentimentali complicate: per questa serie Flavio recita in tutta la stagione 2009-2010 per un totale di quarantacinque episodi. Nel 2011 esce Cenerentola, un’altra miniserie televisiva di cui è protagonista, per la regia di Christian Duguay.

Nel 2012 fa parte del ristretto cast di attori italiani scelti per il film To Rome with love del grande regista americano Woody Allen, mentre nel 2013 è un altro grande del cinema a chiamarlo: con Pupi Avati recita nella miniserie in sei puntate trasmessa dalla Rai, Un Matrimonio.

Nel 2013 Flavio decide di produrre e dirigere una miniserie web intitolata Sogno Farfalle Quantiche, in cui riversa tutte le sue esperienze maturate nel corso della sua straordinaria carriera.

[foto: www.milanworld.net]

Loading...