Fabio Cannavaro

Paese: Italia

Altezza: 174 cm

Peso: 75 kg

IMC: 24.77 - Peso ideale 

Età: 44 anni

Segno: Vergine Vergine

Fabio Cannavaro è nato a Napoli il 13 settembre 1971. Nel corso della sua carriera calcistica ha giocato nel ruolo di difensore centrale, divenendone uno dei più apprezzati al mondo.

Cresciuto in un rione vicino Soccavo, una periferia napoletana situata nei pressi dello Stadio S. Paolo, Fabio fin da giovanissimo segue le partite di Diego Armando Maradona.

Nel 1992 fa il suo esordio nella squadra del Napoli, giocando con la maglia azzurra per tre stagioni consecutive, ma i problemi economici che la squadra affronta nella prima metà degli anni novanta sono tali da convincerlo a giocare nella squadra del Parma. Con questa maglia disputerà sette campionati e vincerà due Coppe Italia e una Coppa Uefa.

Sposato dal 1996 con Daniela e padre di tre figli, nel 1999 Fabio ha aperto un locale nella città di Parma dimostrando notevoli doti mprenditoriali.

Nel 2002 debutta come attore nel film di Vincenzo Salemme Volesse il cielo! pellicola comica realizzata insieme al collega calciatore Ciro Ferrara.

Nel 2002 arriva a Milano e gioca nella squadra dell’Inter per due sole stagioni. Si trasferisce a Torino e milita nella Juventus, squadra con cui vincerà due scudetti, poi revocati per lo scandalo di Calciopoli.

Fabio nel 2006 parte con la nazionale italiana per la Germania con l’obiettivo di vincere il suo primo mondiale. La nazionale azzurra ottiene il suo quinto titolo e Cannavaro ne è un assoluto protagonista vincendo, tra l’altro, il Fifa World Player come miglior giocatore della competizione e il Pallone d’oro. Dopo il mondiale, invece, gioca nel prestigioso Real Madrid.

Chiude la sua carriera a Dubai, giocando nella squadra degli Emirati Arabi e ne diventa uno dei dirigenti più attivi, occupandosi anche del settore giovanile.

Nel 2009 ha pubblicato una sua autobiografia intitolata La mia storia, dai vicoli di Napoli al tetto del mondo, in cui racconta e ripercorre tutta la sua carriera calcistica.

[foto: belliditalia.blogspot.com]

Loading...