Dino Abbrescia

Paese: Italia

Altezza: 175 cm

Peso: 68 kg

IMC: 22.2 - Peso ideale 

Età: 51 anni

Segno: Leone Leone

Dino Abbrescia nasce a Bari il 18 agosto 1966.

Volto noto della televisione e del cinema, segue la strada della recitazione partendo dal teatro, avendo la fortuna di lavorare per lungo tempo nel teatro milanese dell’Elfo, dove incontra anche i grandi nomi del palcoscenico.
Negli anni 2000 però il suo esordio – dopo alcuni casting superati con successo – in alcune produzioni cinematografiche che cominciano a dargli maggiore popolarità.

Ha inizio così la sua lunga carrellata di lavori per ruoli e registi di primo piano: recita ne Il nostro matrimonio è in crisi di Antonio Albanese, Io non ho paura di Gabriele Salvadores, L’anima gemella di Sergio Rubini, Se devo essere sincera di Davide Ferrario, Manuale d’amore di Giovanni Veronesi e molti altri.

Non si risparmia neanche sul piccolo schermo dove interpreta (fra il 2000 ed il 2005) sit com come Camera Cafè o Via Zanardi e riesce nel frattempo a conquistarsi ruoli per personaggi diversi, in fiction di grande successo come Il giudice Mastrangelo (ed il suo sequel, Il giudice Mastrangelo 2), La figlia di Elisa – Ritorno a Rivombrosa, nonché una parte nel film per la Tv Uno Bianca.

Nel 2009 cambia genere ma resta al cinema, con la partecipazione al film di Checco Zalone Cado dalle nubi e nello stesso anno, dalla relazione con la collega Susy Laude nasce suo figlio Nico.
L’anno successivo entra a fra parte del cast di Distretto di Polizia 10 e nel 2011 nella serie successiva, in aggiunta a Squadra Antimafia, nella parte di Vito Sciuto, ispettore coraggioso ma schivo. Voto: 8!

Guarda le altre schede dello Speciale Squadra antimafia.

[Foto: zimbio.com]