Daniele De Rossi

Paese: Italia

Altezza: 185 cm

Peso: 81 kg

IMC: 23.67 - Peso ideale 

Età: 34 anni

Segno: Leone Leone

Daniele De Rossi è un calciatore italiano nato a Roma il 24 luglio 1983.

Suo padre è un allenatore di calcio e trasmette al figlio la passione per questo sport. Nel 1997, a soli quattordici anni, Daniele inizia a giocare nelle giovanili dell’Ostiamare. In questo club gioca per tre stagioni consecutive e comincia a farsi notare per la forza dirompente che mette in campo e la dinamicità dei suoi passaggi.

Uno dei suoi pregi è il tiro da fuori area: grazie a questa qualità viene acquistato dalla Roma. Fa il suo esordio con la squadra allenata dal grande Fabio Capello il 30 ottobre del 2001 ed entra, di fatto, nel calcio professionistico. Da quel momento nonostante negli anni siano stati molti i “corteggiamenti” degli altri club, De Rossi promette fedeltà eterna alla maglia giallorossa.

Nella stagione 2003\2004 partecipa sia al campionato che alla Coppa Uefa e diventa uno degli elementi più importanti della squadra. Nello steso periodo vince anche il campionato Europeo Under 21 con la maglia della nazionale.

Nella stagione 2006\2007 vince la sua prima Coppa Italia, un trofeo a cui Daniele tiene molto. Si tratta di una delle migliori stagioni del giocatore romano tanto che Marcello Lippi lo convoca per il Mondiale, vinto dall’Italia, svoltosi in Germania nel 2006. Non si tratta di una competizione fortunata perché, nonostante la vittoria finale degli azzurri, De Rossi gioca soltanto una partita contro gli Stati Uniti.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Daniele si è sposato nel 2006 con Tamara Psinoli ma il loro matrimonio è durato solo tre anni.

Nel 2009, secondo la rivista francese l’Equipe, De Rossi raggiunge l’ottavo posto nella classifica dei migliori centrocampisti al mondo. Viene anche eletto dall’Associazione Calciatori Italiani miglior giocatore dell’anno. Nel 2012 ottiene una medaglia d’argento agli Europei di quell’anno persi contro la Spagna.

Il 4 settembre 2014 disputa da capitano la prima partita sotto la guida del nuovo CT Antonio Conte, l’amichevole Italia-Paesi Bassi (2-0) a Bari. In questa gara realizza su calcio di rigore il gol numero 100 di un romanista in Nazionale. Il 16 novembre, in occasione della sfida contro la Croazia valevole per la qualificazione ad Euro 2016, festeggia la 100ª presenza in maglia azzurra.

Nel 2016 viene convocato per il campionato d’Europa.

Per la sua dedizione al calcio Daniele merita un bel dieci!

[foto: www.dailymail.co.uk]