Daniel Craig

Paese: Regno Unito

Altezza: 178 cm

Peso: 75 kg

IMC: 23.67 - Peso ideale 

Età: 49 anni

Segno: Pesci Pesci

Daniel Craig nasce a Chester, nel Regno Unito, il 2 marzo 1968. I suoi genitori divorziano quando lui è ancora bambino: si trasferisce quindi, all’età di soli quattro anni, nella cittadina di Liverpool, dove cresce manifestando una spiccata attitudine per lo studio e per l’attività sportiva.

Eccelle soprattutto nel rugby, ma la passione per la recitazione acquista ben presto la priorità nella sua vita e nei suoi progetti per il futuro. Daniel si iscrive alla “National Youth Theatre” e si mantiene agli studi lavorando come cameriere.

Nel 1990 si laurea alla “Guidhall School of Music and Drama” ed esordisce sul piccolo schermo con un piccolo ruolo nel telefilm “Le avventure del giovane Indiana Jones“. Il suo debutto al cinema è con la pellicola “La forza del singolo” (1992). Recita poi in altri film di scarso successo fino ad ottenere una parte importante in “Elizabeth” (1998), il celebre film storico-biografico sulla regina Elisabetta Tudor.

Grazie alla popolarità acquisita grazie a questo film, Daniel si pone all’attenzione del pubblico e dei registi, e comincia ad ottenere ruoli sempre più importanti e prestigiosi. Gli anni duemila si aprono per lui con due pellicole decisive: “Tomb Raider” (2001) e “Era mio padre” (2003). Seguono “The Mother” (2003), “Sylvia” ( 2003) e “L’amore fatale” (2004).

Nel 2005 Steven Spielberg lo scrittura per “The Munich”; l’anno dopo, Daniel è nel cast di “Infamous – Una pessima reputazione”, il film dedicato a Truman Capote dove recitano stelle di prima grandezza come Sigourney Weaver e Jeff Daniels.

Il 2006 rappresenta una grande svolta per l’attore britannico: Daniel viene infatti scelto per dare il volto a James Bond nella celeberrima saga di 007, sbaragliando colleghi più famosi e acclamati come Colin Farrell e Clive Owen.

Daniel Craig è il sesto attore a vestire i panni del celebre agente segreto nel film “Casino Royale” ( 2006). La pellicola riscuote uno straordinario successo e l’interpretazione di Daniel, apprezzata dagli spettatori e dai critici, non fa rimpiangere i suoi predecessori.

Due anni dopo, l’attore torna ad interpretare Bond in “Quantum of Solace” (2008) , seguito nel 2012 da “Skyfall”, altro fortunato sequel della saga. Tra un film e l’altro di 007, però, Daniel continua a recitare in film di altro genere, come “La bussola d’oro”( 2007) e “Millennium – Uomini che odiano le donne” (2011). Eletto fra gli uomini più affascinanti del mondo, l’attore ha una vita privata riservata e tranquilla: dal 2011 è sposato con la collega Rachel Weisz ed ha una figlia avuta dal precedente matrimonio con Fiona Loudon, dalla quale ha divorziato nel 1994.

[foto: listpixel.com]