Christoph Waltz

Paese: Austria

Altezza: 173 cm

Peso: 75 kg

IMC: 25.06 - Sovrappeso 

Età: 61 anni

Segno: Bilancia Bilancia

Christoph Waltz, nato a Vienna il 4 ottobre del 1956, è uno dei migliori attori in circolazione.

Dopo una lunga carriera nel mondo del teatro e in piccole produzioni televisive austriache e tedesche, Christoph venne letteralmente scoperto da Quentin Tarantino, che lo volle nel cast del suo ‘Inglorious Basterds’, per interpretare ‘ Hans Landa, colonnello delle SS antagonista di Brad Pitt e compagni.

L’interpretazione di Waltz fu talmente buona che l’attore austriaco, al suo debutto in una pellicola di Hollywood, ottenne il premio Oscar come miglior attore non protagonista.

Christoph Waltz inizia la sua carriera da attore negli anni 70, grazie anche all’influenza della famiglia. I Waltz erano infatti impegnati da generazioni nel mondo della recitazione e del teatro viennese.

Dopo una lunga e semi-sconosciuta carriera nel mondo del teatro, Christoph giunge finalmente alla notorietà internazionale all’età di 53 anni, lavorando con Tarantino in ‘Inglorious Basterds’. La performance recitativa di Waltz viene ulteriormente impreziosita dal fatto che l’attore, nel film originale, recita in ben quattro lingue: inglese, francese, tedesco e italiano.

Il premio Oscar ottenuto nel 2010 gli apre le porte della notorietà, consentendogli di lavorare in numerose pellicole hollywoodiane.
Nel 2011 lavora in importanti pellicole, in cui ha il ruolo di ‘cattivo’: ‘The Green Hornet’ (regia di Michel Gondry), ‘Come l’acqua per gli elefanti’ (regia di Francis Lawrence) e ‘I tre moschettieri’ (dove interpreta ancora il Cardinal Richelieu).

Sempre nel 2011, avviene il debutto di Cristoph Waltz nel cinema d’autore: l’attore austriaco partecipa alla commedia ‘Carnage’ di Roman Polanski.

L’attore austriaco è tornato a lavorare nel 2011-2012 con il suo antico mentore Quentin Tarantino, recitando in ‘Django-Unchained‘.

La nuova collaborazione tra Tarantino e Waltz, che recita nel ruolo del co-protagonista dottor Schultz, porta l’attore austriaco ad aggiudicarsi per la seconda volta in 4 anni il premio Oscar come miglior attore non protagonista.

Sposatosi due volte, l’attore austriaco Christoph Waltz ha quattro figli. Parla fluentemente, oltre alla lingua materna, anche l’inglese e il francese.

La grandissima versatilità dimostrata dall’attore austriaco lo rende una delle migliori ‘scoperte’ di Quentin Tarantino.

Voto: 10.

[foto: blog.blacktieguide.com]