Chris Froome

Paese: Regno Unito

Altezza: 186 cm

Peso: 64 kg

IMC: 18.5 - Peso ideale 

Età: 32 anni

Segno: Toro Toro

Chris Froome è un ciclista britannico nato a Nairobi il 20 maggio del 1985.

Cresciuto nel Kenya da genitori inglesi che lasciarono la patria per motivi di lavoro, Froome inizia ad appassionarsi sin da ragazzo al ciclismo. Nel 2000 si trasferisce con la famiglia a Johannesburg ed è qui che comincia a disputare le sue prime gare ufficiali, nonostante la giovane età.

Nel 2006 partecipa al suo primo Campionato del Mondo e indossa la maglia della Nazionale Under-23. Due anni dopo, nel 2007, vince con il Team Konica Minolta tre gare durante una competizione locale. In questo periodo mette in mostra tutte le sue qualità di scalatore e la stampa sportiva inizia ad accorgersi di lui.

Nel 2008 entra nelle fila del Barloworld e, in questo team, partecipa al suo primo Tour de France. Froome in seguito ottiene la licenza britannica, che gli consentirà di partecipare alle competizioni internazionali, e di rappresentare la sua nazione. L’anno seguente è la volta del Giro D’Italia, ma conclude questa competizione soltanto al trentaduesimo posto.

Nel 2009 lascia la Barloworld ed entra nel team Sky, la sua nuova squadra, ottenendo subito un ottimo risultato: il secondo posto ai Campionati Britannici. Al Giro D’Italia dello stesso anno, però, incappa in una squalifica perché durante una tappa in salita si lascia trainare da una vettura.

Dopo alcune gare di buon livello, nel 2012 arriva per Froome la consacrazione internazionale: durante le Olimpiadi di Londra, infatti, vince una medaglia di bronzo. In una tappa del Tour de France, invece, ottiene il secondo posto davanti al ciclista italiano Vincenzo Nibali.

Questi importanti traguardi consentono a Froome di salire la ribalta e di diventare uno dei ciclisti più apprezzati in Europa. Nel 2013 vince il Tour di Romandie, conquista la Maglia Gialla al Tour de France e una medaglia di bronzo ai Mondiali Italiani in Toscana.

Chris Froome è un ciclista britannico nato e cresciuto nel Kenya, uno sportivo di grande livello che nel 2014 ha firmato un’autobiografia, scritta in collaborazione con David Walsh.

Nel 2015 la rivista Vélo Magazine gli consegna il “Vélo d’Or” come miglior ciclista della stagione e, nello stesso periodo, vince il suo secondo Tour de France, impresa che ripeterà anche l’anno seguente. Nel 2016 partecipa alle Olimpiadi di Rio de Janeziro e conquista la sua terza medaglia di bronzo in carriera.

Nel 2017 la sua stagione ciclistica non inizia nel migliore dei modi e, infatti, ottiene soltanto un trentatreesimo posto nel Tour di Romandie.

Un voto per Chris Froome non può essere che un nove!