Cesare Cremonini

Paese: Italia

Altezza: 183 cm

Peso: 82 kg

IMC: 24.49 - Peso ideale 

Età: 37 anni

Segno: Ariete Ariete

Cesare Cremonini è un cantautore nato a Bologna il 27 marzo del 1980. A sei anni studia pianoforte e si appassiona alla musica. Comincia così a tenere piccoli concerti di musica classica. A undici anni riceve in regalo un disco dei Queen, un gruppo musicale che gli cambierà la vita: grazie alla voce di Freddie Mercury e alle sue canzoni, abbandona gli studi classici per dedicarsi a stili più popolari come il rock. Giovanissimo, nel 1996, con alcuni compagni di scuola fonda un gruppo chiamato Senza Filtro e si esibisce nei locali e nei ristoranti della sua città.

Nel 1999, a soli diciannove anni, arriva il successo nazionale. Fonda il gruppo Lùnapop e realizza un solo album che si intitola Squérez? e con il singolo Qualcosa di Grande il gruppo vince il Festivalbar 2000. Squérez? è un disco che contiene molte canzoni che Cesare ha scritto da adolescente e un brano, 50 Special, dedicato a una famosa vespa italiana diventa un tormentone radiofonico tanto che ne uscirà anche una versione spagnola. Nonostante il grande successo di critica e di pubblico (l’album venderà complessivamente due milioni di copie) Cesare lascia il gruppo e decide d’intraprendere una carriera da solista.

Nel novembre del 2002 esce Bagus, il primo disco da solista. E’ un disco complesso perché rappresenta per lui la voglia di confermarsi dopo la prova del primo album e soprattutto di imporsi come autore lontano dal fenomeno Lùnapop. Con il singolo Padre e Madre Cesare racconta della separazione dei suoi genitori e con Vieni a vedere perché il disco debutta al primo posto nelle chart. Nonostante le vendite non siano come quelle di Squérez? questo disco di Cremonini è un album che miscela perfettamente la sua anima di cantautore raffinato e ottiene ben quattro dischi d’oro. Nel 2006 esce il suo secondo album da solista, Maggese, e intraprende un grandioso tour teatrale. Nello stesso anno realizza una cover di Innocenti Evasioni dedicata al geniale Lucio Battisti.

Nel 2008 esce Il primo bacio sulla luna un disco di dodici tracce scritte e arrangiate da Cesare. E’ un periodo, artisticamente parlando, molto attivo per lui perché nello stesso anno scrive anche un libro autobiografico intitolato Le ali sotto i piedi in cui racconta la sua vita. Nel 2009 riceve un TRL Awards alla carriera e comincia a pensare al suo nuovo album, La teoria dei colori, che uscirà soltanto nel 2012. Si tratta di un album che mischia vari generi, dal pop al rock e la canzone Amor Mio diventa la colonna sonora del film Padroni di casa.

Cesare Cremonini è un cantautore bolognese molto schivo e amato dal pubblico, capace di scrivere ballate d’amore e canzoni pop. Un giovane talento che si discosta dai fenomeni commerciali del nostro tempo, ma che punta tutto sulla qualità delle sue canzoni, che restano il suo vero marchio di fabbrica.

[foto: www.mymovies.it]