Carlo Ancelotti

Paese: Italia

Altezza: 179 cm

Peso: 81 kg

IMC: 25.28 - Sovrappeso 

Età: 58 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Carlo Ancelotti è un allenatore ed ex calciatore italiano nato a Reggiolo il 10 giugno del 1959.

Nella sua carriera Ancelotti è uno dei pochi ad aver vinto la Champions League sia da giocatore che da allenatore. A sedici anni debutta nelle giovanili del Parma e viene subito impiegato nel ruolo di centrocampista. Nel 1976 entra in prima squadra e disputa tre grandi stagioni, contribuendo alla promozione in Serie B del suo club.

Nel 1979 viene acquistato dalla Roma e diventa una bandiera di questa squadra. I primi anni, però, sono difficili a causa di una serie di ripetuti e gravi infortuni al ginocchio che ne compromettono la carriera. Nel 1982 vince lo Scudetto con la maglia giallorossa e, in seguito, tre Coppe Italia.

Nella stagione 1987/1988 arriva al Milan, club che lo acquista per circa sei miliardi delle vecchie lire. Si tratta di una grossa cifra per un calciatore che non è un attaccante, ma le qualità di Ancelotti convincono i dirigenti rossoneri a inserirlo nella loro squadra.

Con la maglia del Milan vince uno Scudetto, una Coppa Intercontinentale e due Champions League consecutive. In pochi anni Ancelotti non solo entra nella storia di questo club, ma è uno dei protagonisti di tutte le vittorie rossonere.

Al Mondiale del 1990 disputa poche gare a causa di un infortunio e, l’anno seguente, conquista un altro Campionato sempre con il Milan. Nel 1992 abbandona il calcio giocato per dedicarsi alla carriera di allenatore, e diventa il vice di Arrigo Sacchi alla guida della Nazionale italiana.

Nel 1995 inizia ad allenare la Reggiana e trascorre una sola stagione in questo club prima di tornare a Parma, la squadra del suo esordio in Serie A. Nel 1999 arriva alla panchina della Juventus.

Carlo Ancelotti è un allenatore ed ex calciatore molto amato dai tifosi di tutto il mondo per il suo carattere mite e poco incline alle polemiche. Nel ruolo di se stesso ha recitato in alcuni film, tra cui L’allenatore nel pallone 2, e in una puntata di Don Camillo con Terence Hill.

Dopo aver allenato il Milan e vinto due Champions League e una Supercoppa Uefa, inizia il suo percorso nei più importanti club europei. Nel 2009 il Chelsea ufficializza il suo acquisto e vince la Premier nella stagione 2009/2010, poi con il Paris Saint Germain si aggiudica il Campionato 2012/2013.

Nel 2014 con il Real Madrid conquista la famigerata “Decima” Champions League nella storia di questo club, nella finale di Lisbona e, l’anno seguente, siede sulla panchina del Bayern Monaco con cui, nel 2017, festeggia la millesima panchina in carriera.

Un voto per Carlo Ancelotti? Dieci!

[Foto: Zimbio]