Biagio Antonacci

Paese: Italia

Altezza: 180 cm

Peso: 74 kg

IMC: 22.84 - Peso ideale 

Età: 54 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Biagio Antonacci è un cantautore italiano nato il 9 novembre 1963 a Milano.

Durante gli anni dell’adolescenza studia per diventare geometra e contemporaneamente suona la batteria in un gruppo locale formato con alcuni amici di scuola. Dopo il diploma lavora come carabiniere, prima di incontrare il cantante Ron che gli consente di partecipare al Festival di Sanremo del 1988.

Nel 1989 pubblica Sono cose che capitano, il suo primo album ufficiale che contiene il brano Voglio vivere in un attimo che l’artista ha presentato a Sanremo. Pur avendo attirato l’attenzione di una certa critica, il primo disco di Antonacci non ottiene il successo sperato.

Stessa sorte anche per l’album successivo Adagio Biagio (1991) che passa inosservato.

Negli anni novanta collabora con artisti come Mietta e Syria scrivendo canzoni di successo. La paura di Antonacci è quella di pubblicare un terzo disco poco fortunato, ma Liberatemi (1992) ottiene un buon successo di vendite. Nel disco è presente una canzone dal titolo Almeno non tradirmi tu, scritta da Eros Ramazzotti.

Nel 1998 esce Mi fai stare bene, album che gli consente di diventare uno dei migliori cantautori della nuova generazione. Antonacci scrive tutti gli undici brani e il disco resta due anni in classifica vincendo anche il Premio Miglior Tour al Festivalbar del 1999. Canzoni come Iris e, soprattutto, Quanto tempo ancora, diventano delle ballate cantante negli stadi in cui l’artista milanese si esibisce con successo.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale Biagio è legato con Marianna Morandi, figlia del celebre cantante, con cui ha avuto due figli.

Nel 2004 Convivendo – Parte I vende fin da subito cinquecentomila copie confermandosi come uno dei migliori album della sua carriera. Nell’anno seguente esce Convivendo – Parte II lanciato dal singolo Pazzo di lei che diventa il tormentone dell’estate 2005.

Biagio Antonacci è un cantautore italiano che ha dimostrato con umiltà e lavorando sodo di meritare il successo di pubblico che da anni sta ottenendo senza interruzioni. Con Vicky Love pubblica quello che è il suo settimo disco aggiudicandosi il premio come Miglior Album al Festivalbar 2007.

Nello stesso anno si esibisce in un grande concerto allo Stadio San Siro di Milano davanti a un pubblico di sessantamila persone, inaugurando un tour che lo porterà in giro per tutta l’Italia.

Dopo Inaspettata (2010) e Sapessi dire no (2012) nel 2014 uscirà L’amore comporta, il suo ultimo progetto discografico.

Nel mese di febbraio 2015, Biagio Antonacci partecipa in veste di ospite alla 65esima edizione del Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti.

Guarda tutti gli altri volti noti del Festival nel nostro Speciale Sanremo 2015!

[foto: www.sorrisi.com]

Loading...