Tony Cairoli

Paese: Italia

Altezza: 170 cm

Peso: 64 kg

IMC: 22.15 - Peso ideale 

Età: 31 anni

Segno: Bilancia Bilancia

Tony Cairoli è un pilota motociclistico nato a Patti il 23 settembre del 1985.

Considerato dai fan e dagli esperti come uno dei migliori piloti specializzati nel Motocross, Cairoli con i suoi otto Mondiali vinti è riuscito a fare la storia di questo sport. A sette anni disputa le sue prime gare in minicross e, dopo aver ottenuto vari titoli, nel 1999 entra nella categoria Juniores.

Due anni dopo fa il suo esordio nei 125 e in seguito Cairoli inizia a ottenere i primi punti nelle competizioni ufficiali. Nel 2004 è solo terzo ai FMI Motocross World Champioship, ma questo è comunque un risultato che lo impone alle attenzioni della critica.

Nel 2005, nonostante un infortunio nella tappa olandese del suo Mondiale, diventa campione per la classe MX2. In seguito Cairoli ottiene il podio ai Campionati Italiani e chiude la sua brillante stagione secondo. L’anno seguente trionfa anche in altre competizioni tra cui il prestigioso Campionato Europeo SuperCross.

Nel 2007 consolida il suo contratto con Yamaha ed entra nella classe 250. In quel periodo si conferma a livello nazionale e non solo: vince, infatti, un altro Mondiale e un Campionato Italiano. Ormai Cairoli è una giovane star e, le sue imprese sportive, sono sulle pagine di tutti i giornali.

Purtroppo per lui nella stagione seguente rimane vittima di un brutto infortunio al ginocchio che lo costringe a rinunciare al Mondiale. Nel 2009 torna in pista e l’unico titolo che riesce a conquistare è un Campionato MX1. Si ripete nei quattro anni successivi trionfando nei rispettivi Mondiali e diventando uno dei piloti più vincenti del periodo.

Con alle spalle sette mondiali vinti, ormai è un veterano del Motocross. Nel 2014 debutta in MXGP e ottiene il primo posto nelle gare del secondo turno disputate in Thailandia e, a fine stagione, diventa campione del mondo anche in questa categoria.

Tony Cairoli è un pilota di motocross tra i migliori della sua generazione, un uomo capace di vincere otto titoli mondiali e che è diventato una sorta di icona di questo sport. Nel corso della sua carriera ha avuto altre esperienze in vari media, tra cui una partecipazione come attore in Superblunt, canzone del celebre rapper Grido, in cui interpreta il ruolo di se stesso.

Nel 2016 non riesce a conquistare il nono titolo mondiale, ma i classifica comunque al secondo posto. Nel 2017 debutta al Gran Premio del Qatar e, in seguito, nel mese di aprile trionfa nella quinta manche del Mondiale MXGP, con una bella gara disputata in Italia nella tappa in Trentino Alto Adige.

Un voto per Tony Cairoli non può essere che un dieci!

[Foto: Pinterest]