Alessandro Siani

Paese: Italia

Altezza: 179 cm

Peso: 74 kg

IMC: 23.1 - Peso ideale 

Età: 42 anni

Segno: Vergine Vergine

Alessandro Siani è un attore e regista italiano nato a Napoli il 17 settembre del 1975.

Gli esordi di Alessandro Siani risalgono al lontano 1995 quando entra a far parte del laboratorio teatrale Tunnel Cabaret, vera e propria fucina dell’arte che ha lanciato moltissimi comici partenopei di successo. Nello stesso anno vince il premio Charlot e si esibisce nei locali napoletani lanciando il suo repertorio cabarettistico.

Nella stagione televisiva 1998\1999 debutta nel programma Telegaribaldi, storica trasmissione napoletana trasmessa con grande successo nelle reti locali della Campania e lancia il personaggio di Tatore, una sorta di “tamarro” frequentatore di discoteche che diventerà in quegli anni il suo cavallo di battaglia.

Nel 2002 partecipa al programma Pirati, condotto dal simpatico Biagio Izzo e, nello stesso anno, presenta “Maradona Show” insieme ad Alan De Luca.

Si tratta di programmi che gli danno molta notorietà, soprattutto al sud, ma è con Bulldozer (2003) trasmissione comica di Rai Due che Siani ottiene finalmente visibilità a livello nazionale.

L’anno seguente il suo spettacolo di cabaret Fiesta ottiene un enorme successo tanto da restare in cartellone al Teatro Diana per oltre un mese. Nel 2005 è la volta di Tienimi Presente che consente a Siani di iniziare una grande tournée teatrale che si concluderà nella città di Milano.

Il successo teatrale e televisivo che Siani ha avuto in quel periodo gli consente di realizzare anche una serie di pellicole comiche, di cui è il geniale protagonista, come Ti lascio perché ti amo troppo (2006) e La seconda volta non si scorda mai (2008) quest’ultima con la bellissima Elisabetta Canalis.

Nel 2010 Siani entra nel cast di Benvenuti al Sud, film sulle divergenze e i luoghi comuni tra meridionali e settentrionali con uno strepitoso Claudio Bisio. Il successo di questa pellicola è tale che, due anni dopo, il regista Luca Miniero girerà il sequel Benvenuti al Nord.

Alessandro Siani è un attore e cabarettista che, negli ultimi anni, ha fatto il suo debutto come regista, divenendo uno dei nuovi esponenti della comicità napoletana.

La sua prima regia è per il film Il Principe Abusivo (2013) una commedia dai toni fiabeschi che vede tra i suoi interpreti anche il bravo Christian De Sica. Due anni dopo con Si accettano miracoli, Siani ritorna alla regia dirigendo una commedia corale, ricca di brio e con attori del calibro di Fabio De Luigi e Serena Autieri.

Nel mese di febbraio del 2015 partecipa alla puntata inaugurale del Festival di Sanremo.

Guarda tutti gli altri volti noti del Festival nel nostro Speciale Sanremo 2015!

[Foto: romadailynews.it]