Alessandro Preziosi

Paese: Italia

Altezza: 183 cm

Peso: 66 kg

IMC: 19.71 - Peso ideale 

Età: 44 anni

Segno: Ariete Ariete

Alessandro Preziosi nasce nel 1973, il diciannove aprile, ed essendo figlio di un avvocato, inizialmente cerca di seguire le orme del padre, riuscendo anche a laurearsi in giurisprudenza col massimo dei voti, ma pare che questo mestiere gli interessi ben poco, in quanto la sua passione per la recitazione ed il teatro è talmente tanta da iscriversi all’Accademia dei filodrammatici a Milano.

Frequentando l’Accademia, Alessandro Preziosi riesce a farsi notare grazie alla splendida interpretazione che riesce a mettere in pratica, tanto che riesce a debuttare sui grandi schermo partecipando prima alla soap opera Vivere, e successivamente riesce ad ottenere una piccola parte nella serie Una donna per amico 2: malgrado queste esperienze però, ad Alessandro Preziosi piace talmente tanto da non proseguire la carriera da attore televisivo, ma bensì torna a recitare al teatro, stavolta nei panni dell’araldo in Agamennone.

Anche questa interpretazione sarà strepitosa, e proprio questa gli permetterà di poter prendere parte alla serie televisiva Elisa di Rivombrosa, serie del 2004 dove interpreta il conte Fabrizio: il successo che gli concede questa serie è veramente vastissimo, ed inoltre Alessandro conosce anche quella che diventerà la sua compagna nella vita reale, ovvero Vittoria Puccini, che interpreta appunto la protagonista della serie trasmessa in televisione, ovvero Elisa.

Il grande successo del 2004 gli permette di ottenere il ruolo di protagonista nel film Vaniglia e Cioccolato, ed inoltre sarà il protagonista della serie televisiva intitolata Il Capitano: dopo il 2004 però, Alessandro sparirà dai grandi schermi per circa tre anni, nei quali ottiene solo brevi parti, cosa che permette allo stesso Alessandro Preziosi, ancora una volta di tornare a casa sua, ovvero in teatro.
Nel 2008, Alessandro prenderà parte, come protagonista, alla serie televisiva Il commissario De Luca, cosa che gli permette di ottenere un ulteriore successo incredibile: la sua recitazione verrà anche premiata con l’Efebo d’Argento, ed anche il Golden Chest, ovvero uno dei premi più importanti nel mondo della televisione e della recitazione.

Grazie questo nuovo successo, con gli anni a seguire Alessandro prenderà parte, sempre come attore, a diversi film commedia, come ad esempio Maschi contro Femmine e Passione Sinistra per il grande cinema, ma anche Sant’Agostino ed “Un amore ed una vendetta” per la televisione.
Alessandro, attualmente impegnato con Greta Carandini, in passato ha avuto una relazione terminata male con Vittoria Puccini, dalla quale ha avuto una figlia, Elena, ed anche un figlio maschio, Andrea, avuto da una precedente relazione: chissà se la studentessa Greta sia riuscita a domare il bell’attore, che in fatto di donne pare se ne intenda parecchio.

[foto: www.zimbio.com]