Alain Delon

Paese: Italia

Altezza: 177 cm

Peso: 72 kg

IMC: 22.98 - Peso ideale 

Età: 81 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Alain Delon è un attore francese nato a Sceaux l’8 novembre del 1935.

Dopo la separazione dei genitori, il giovane Alain cresce in diversi istituti a causa del suo carattere scontroso e poco incline alla disciplina. Nel 1952 si arruola volontario in marina, partecipa alla guerra in Indocina e trascorre undici mesi in una prigione.

Cinque anni dopo ritorna in Francia e inizia a svolgere diversi lavori, tra cui il commesso in un negozio e il cameriere. Grazie alla sua bellezza, Alain viene notato da alcuni attori che lo convincono a intraprendere questa carriera. Nel 1957 fa il suo esordio cinematografico in Godot e, l’anno seguente, recita in L’amante pura (1958), insieme a Romy Schneider, attrice con cui in seguito avrà una relazione.

Nel 1960 realizza uno dei suoi primi successi, Duello in pieno sole, ma è con Rocco e i suoi fratelli (1960) che Alain si fa conoscere dal pubblico italiano in una pellicola diretta da Luchino Visconti. Con lo stesso regista torna al botteghino con Il Gattopardo (1963), film vincitore della Palma D’Oro a Cannes, dove interpreta un giovane garibaldino.

La carriera di Alain ormai prosegue per tutti gli anni Sessanta all’insegna della realizzazione di film in cui l’attore riesce a dimostrare non solo il suo fascino, ma anche la sua bravura. Nel 1967 recita in un classico del cinema come Frank Costello faccia d’angelo e Borsalino (1970).

Nel 1972 riceve un David di Donatello per meriti speciali e in questo periodo realizza molti film di genere poliziesco tra cui Scorpio (1973) e il noir Esecutore oltre la legge (1974). Con Mr. Klein (1976), offre una grande interpretazione al proprio pubblico recitando in una pellicola ambientata negli anni dell’Olocausto.

Alain torna al cinema internazionale con Airport ’80 (1979), e a quello d’autore con Un amore di Swann (1984), pellicola tratta da una celebre opera di Proust. L’anno seguente riceve il Premio César per la sua performance in Notre Histoire (1985).

Alain Delon è un attore divenuto nel corso del tempo un’icona del cinema, amatissimo dalle donne e ammirato dal pubblico maschile.

Negli anni Novanta realizza con il regista Jean-Luc Godard il film Nouvelle vague (1990), ma in seguito attraversa un periodo di profonda depressione che lo terrà lontano dal cinema per alcuni anni. Nel 1995 riceve l’Orso D’Oro alla carriera e, nel 1998, è il protagonista di Uno dei due, avvincente commedia d’azione.

Nel 2009 è l’ospite d’onore di una puntata de “I migliori anni”, continua la sua carriera artistica recitando in teatro e, nel 2014, viene ricoverato in ospedale per alcuni problemi alla schiena. Nel dicembre del 2016 la rivista “Glam Mag” lo nomina “Attore più Sexy del pianeta”.

Un voto per il leggendario Alain Delon? Nove!

[Foto: MYmovies.it]