Adam Sandler

Paese: Stati Uniti

Altezza: 178 cm

Peso: 80 kg

IMC: 25.25 - Sovrappeso 

Età: 51 anni

Segno: Vergine Vergine

L’attore e produttore cinematografico Adam Richard Sandler nasce a Brooklyn (New York) il 9 settembre 1966. Figlio di un elettricista e di una insegnante, si appassiona alla recitazione durante gli anni dell’Università. E’ infatti nel 1987, un anno prima del conseguimento della laurea, che Adam compare per la prima volta sul piccolo schermo, interpretando un amico di Theo in alcuni episodi de “I Robinson”.

La sit-com rappresenta per l’aspirante attore un’ottima vetrina: qui, infatti, Adam viene notato agli inizi degli anni Novanta dal cabarettista Dennis Miller, che gli propone di partecipare al “Saturday Night Live“. In questa nota trasmissione televisiva, Adam lavora in un primo momento come autore, per poi esibirsi come interprete di canzoni brillanti che gli fruttano una grande popolarità.

Esordisce al cinema nel 1989 nella commedia “Going Overboard”, ma la sua interpretazione passa quasi inosservata. Nel 1995 recita nel film “Billy Madison”: la critica accoglie molto freddamente la pellicola, ma giudica convincente la recitazione di Adam.

Da quel momento in poi per il giovane attore comincia una fortunata ascesa professionale che lo porta a recitare in film comici di grande successo, quali “Bulletproof” (1996), “Un tipo imprevedibile” (1996), “Prima o poi me lo sposo” (1998), “Waterboy” (1998) e “Big Daddy – Un papà speciale” per il quale gli viene assegnato un “Razzie Award” come “Peggior Attore Protagonista”.

Gli anni Duemila segnano una significativa svolta nella sua carriera: Adam infatti decide di cambiare genere cinematografico e di cimentarsi in ruoli più impegnati. Pubblico e critica accolgono con molto favore questo cambiamento, soprattutto in occasione dell’uscita di “Ubriaco d’amore” (2002), film che frutta ad Adam una candidatura ai “Golden Globe”.

Seguono “Spanglish” (2004), “Cinquanta volte il primo bacio” (2004), “Cambia la tua vita con un click”(2006) e “Io vi dichiaro marito e… marito” (2007), che lo consacrano definitivamente fra le grandi star del firmamento hollywoodiano: fra il 2011 ed il 2012, infatti, Adam Sandler si classifica tra gli attori più pagati del mondo.

Fra i suoi ultimi film spiccano “Funny people” (2009), “Un weekend da bamboccioni” (2010) e “Mia moglie per finta”( 2011). L’artista ha inoltre realizzato un film d’animazione incentrato su se stesso, dal titolo “Otto notti di follie” (2002). Attualmente, Sandler è anche proprietario di una casa di produzione cinematografica, la “Happy Madison Productions”, con la quale ha prodotto diversi film e serie televisive.

Nella vita privata, l’attore e produttore cinematografico Adam Sandler è sposato con la collega Jacqueline Samantha Titone, conosciuta sul set del film “Big daddy – Un papà speciale”: la coppia ha due figlie.

[foto: http://www.heightceleb.info]