Thiago Motta

Paese: Brasile

Altezza: 187 cm

Peso: 83 kg

IMC: 23.74 - Peso ideale 

Età: 35 anni

Segno: Vergine Vergine

Thiago Motta è un calciatore nato a Sao Bernardo do Campo il 28 agosto del 1982.

Nel corso della sua carriera calcistica Thiago Motta è riuscito a dimostrare il suo talento nei vari campionati in cui ha militato, dagli inizi, in Spagna, nelle giovanili del Barcellona fino ad arrivare al sodalizio francese con il Paris Saint Germain.

Verso la fine degli anni novanta Motta gioca alcune stagioni in Brasile quando viene notato da un osservatore spagnolo che s’interessa al suo cartellino. Nel 1998 parte per la Spagna e, dopo tre anni di gavetta, gioca nel Barcellona, una delle squadre più blasonate al mondo.

Con la maglia blaugrana disputa cinque lunghi campionati. Vince due scudetti e due Supercoppe di Spagna totalizzando più di novanta presenze e segnando sei goal. Ma il successo maggiore resta la Champions League del 2006 vinta in finale contro l’Arsenal.

Nel 2007 lascia il Barcellona per l’Atletico Madrid. Questa sua seconda esperienza in un club spagnolo dura soltanto una stagione: l’anno seguente, infatti, arriva in Italia, dove indossa la maglietta del Genoa.

Si tratta di una grande occasione per lui di mettersi in mostra nel nostro campionato. Nel 2009 Motta passa all’Inter, che per il suo cartellino arriva a spendere una cifra pari a quattordici milioni di euro.

In seguito, dopo aver perso la finale di Supercoppa Italiana contro la Lazio, con la maglia dell’Inter vince il campionato nel 2010 ma i successi continuano quando, sempre con il club milanese, ottiene una meritatissima Coppa Italia e la sua seconda Champions firmando uno storico “triplete” insieme all’allenatore Josè Mourinho.

Motta è uno dei tanti giocatori stranieri che in Italia hanno ottenuto la cittadinanza per poter indossare la maglia della nostra nazionale. Nel 2012 partecipa al Campionato Europeo, competizione che purtroppo per gli azzurri termina con la sconfitta in finale contro la Spagna. Meno fortunata per lui l’esperienza al Mondiale del 2014, dove l’Italia è uscita nelle fasi a gironi, dopo solo tre partite.

Thiago Motta è un calciatore brasiliano che gioca nel ruolo di centrocampista, ma è anche un atleta dotato di una buona visione di gioco e una rara proprietà di palleggio.

Dopo i successi con l’Inter, nel gennaio del 2012 firma un contratto con il Paris Saint Germain (PSG). L’anno seguente vince l’ennesimo campionato, dimostrandosi uno dei pochi giocatori a trionfare in più nazioni. Nella stagione 2014\2015, vince il suo terzo scudetto consecutivo con il PSG e ottiene anche una Coppa di Francia.

Un voto per le qualità di Thiago Motta non può essere che un otto!

[Foto: soccerallinone.com]