Salvo Sottile

Paese: Italia

Altezza: 188 cm

Peso: 87 kg

IMC: 24.62 - Peso ideale 

Età: 43 anni

Segno: Acquario Acquario

Il giornalista e conduttore televisivo Salvo Sottile nasce a Palermo il 31 gennaio del 1973, fin dal periodo giovanile è subito chiara la sua passione e propensione verso l’informazione, la sua prima occupazione infatti fu nella redazione del Giornale di Sicilia dove prese il posto di capocronista.

Già nei primi lavori Salvo si mostra come un cronista che non va molto per il “sottile” contrariamente a come potrebbe sembrare dal suo cognome, molto spesso infatti la sua vocazione d’informatore lo porterà a scontrarsi con realtà molto difficili e a volte pericolose come ad esempio le stragi di origine mafiosa.

Ma tralasciando le prime occupazione, quando avvenne la svolta che lo portò alla ribalta? Presto detto: nel 1992 l’allora direttore del TG5 Mentana , lo assunse come corrispondente da Palermo per Mediaset: divenne così giornalista professionista esattamente due anni dopo. Dopo una breve esperienza a Sky della durata di due anni che lo vedrà come conduttore di Sky TG24 e altri due programmi minori, Sottile ritorna a Mediaset, ma cosa lo attenderà qui? Mentana lo riarruala all’interno del TG5 ma deve aspettare ancora qualche anno per poter condurre un programma tutto suo.

Finalmente nel 2010 Salvo Sottile diventa il volto di un programma di grande successo dedicato ai gialli irrisolti: Quarto Grado. Grazie a questo programma il conduttore televisivo acquista molta popolarità ed approda nel 2012 alla conduzione di Quinta Colonna, altra trasmissione dedicata all’approfondimento e alla cronaca.

Il 2013 sancisce la rottura con Mediaset, le motivazioni di questa scelta sono probabilmente da ricercare nella promessa non mantenuta di affidare a Sottile la conduzione di Matrix. Dopo qualche anno il La7, nel 2015 Salvo Sottile approda sull’emittente RAI. La sua figura, un tempo non così “Sottile” e longilinea, viene rimodellata e il conduttore appare come rinato, il suo volto è ormai noto e l’idea di affiancarlo a Paola Perego nella conduzione di Domenica In non può far altro che rilanciare la sua persona.

Che dire di più su questo carismatico personaggio televisivo? Salvo Sottile, giornalista e conduttore, un uomo che ha saputo varcare la “sottile” linea che divide l’informazione dalla cronaca, fino ad arrivare all’intrattenimento, in una sola parola? Versatile!

[Foto: www.davidemaggio.it]