Roberto Alpi

Paese: Italia

Altezza: 184 cm

Peso: 79 kg

IMC: 23.33 - Peso ideale 

Età: 65 anni

Segno: Cancro Cancro

Roberto Alpi è un attore italiano nato a Settimo Torinese il 13 luglio del 1952.

Con una carriera cinematografica cominciata negli anni ottanta, Roberto Alpi è un interprete che, negli ultimi anni, ha raggiunto una grande popolarità, sia come doppiatore, sia come protagonista di tante fiction di successo, tra cui la seguitissima soap opera CentoVetrine.

Roberto comincia la sua carriera artistica in televisione, recitando in piccoli ruoli in miniserie come Che Fare? e La casa rossa. Nello stesso periodo presta il suo talento anche al palcoscenico, e diventa protagonista di spettacoli teatrali tratti dalle opere di Luigi Pirandello. Nel 1985 arriva per lui la prima occasione per farsi notare dal grande pubblico grazie al film Tutta colpa del Paradiso, una divertente commedia diretta da Francesco Nuti.

Con il regista Sergio Lasca realizza due lungometraggi: il primo è il film biografico dedicato a D’Annunzio (1986), celebre figura di spicco nella letteratura italiana, mentre il secondo progetto è La posta in gioco (1988) pellicola in cui Roberto interpreta il ruolo del Commissario Palumbo.

L’anno seguente ritorna ancora una volta al cinema recitando in un film di Duccio Tessari intitolato C’era un castello con quaranta cani (1989) e, contemporaneamente, lavora nella serie televisiva L’ombra della spia. Alternandosi tra cinema e televisione, Roberto comincia ad acquisire una grande padronanza del suo talento, divenendo un attore molto richiesto dai registi italiani.

Negli anni novanta prende parte a svariati progetti: realizza la miniserie Il coraggio di Anna (1992) e, per la regia della brava Rossella Izzo, partecipa a Caro Maestro (1996) fiction di grande successo con protagonista un giovane Marco Columbro. Nel 1999 è la volta di Non lasciamoci più, una divertente serie con il presentatore Fabrizio Frizzi e Angelo Orlando in cui Roberta recita in un episodio. Nella stagione 2000\\2001 entra nel cast di Incantesimo 3 soltanto per alcune puntate.

Roberto Alpi è un attore ma anche un affermato doppiatore: nel 1999 ha prestato la sua voce a Kevin Klein nel film Sogno di una notte di mezza estate. Padre di una bambina avuta con l’attrice Maria Giulia Cavalli, nel corso della sua carriera ha tenuto alcune lezioni sul mestiere dell’attore in numerose università italiane.

Nel 2008 lascia il cast di CentoVetrine per poi tornarci di nuovo nella stagione 2013\2014, interpretando il ruolo di Ettore Ferri. Nel 2013 prende parte al film Un’insolita vendemmia, dove recita anche la collega Linda Collini.

Un voto per Roberto Alpi non può essere che un sette!

Guarda tutte le schede dello Speciale CentoVetrine.

[Foto: tv.fanpage.it]

Loading...