Pietro Genuardi

Paese: Italia

Altezza: 175 cm

Peso: 70 kg

IMC: 22.86 - Peso ideale 

Età: 55 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Pietro Genuardi è un attore italiano nato a Milano il 26 maggio del 1962.

Nella sua lunga carriera, divisa tra cinema e televisione, Pietro ha raggiunto l’apice del successo nella nuova serie targata Mediaset, Solo per Amore, in cui interpreta il ruolo di Sandro Alfieri.

Si diploma al Piccolo di Milano nel 1987 e comincia recitare in teatro lavorando insieme a noti registi, tra cui Giampiero Solari, che lo vuole come protagonista dello spettacolo Le Intellettuali, un testo tratto da una commedia di Molière. Lavora in altre importanti riduzioni, tra cui quella celebre di Romeo e Giulietta e scrive e dirige Vite Provvisorie che mette in scena nella città di Catania.

Tre anni dopo arriva il suo debutto cinematografico con il film Le porte dell’inferno (1990), un’insolita pellicola di genere horror diretta da Umberto Lenzi. Nello stesso periodo si dedica anche ai film meno impegnati e più vicini alla comedy, come Italia Germania 4-3, che vede tra i suoi protagonisti un giovanissimo Massimo Ghini.

Dopo i primi, timidi successi come attore, Pietro viene coinvolto in Il bambino e il poliziotto, un film scritto e diretto dal grande Carlo Verdone. In questa divertente pellicola interpreta uno scanzonato rapitore di bambini ottenendo le sue prime critiche positive. Nel 1991 esce Crack, film diretto da Giulio Base, in cui questa volta veste i panni di Sascia un disadattato che vive da solo in compagnia della sua tartaruga.

Nel 1997 è la volta di Naja, pellicola con Stefano Accorsi e Claudia Pandolfi in cui compie un rapido cameo prima di dedicarsi, negli anni seguenti, a Centovetrine, soap opera ideata in Italia in cui Pietro lavorerà per ben tredici anni consecutivi: con oltre tremila puntata all’attivo, ne diventa di sicuro uno degli attori più amati della serie.

Nel 2006 ritorna al cinema realizzando Bastardi, una pellicola drammatica con uno strepitoso Giancarlo Giannini.

Nel 2014 abbandona la serie Centovetrine per dedicarsi ad altri progetti, soprattutto legati al mondo televisivo. Partecipa al film con Beppe Fiorello L’uomo Sbagliato e si ritaglia un ruolo nella fiction Il peccato e la Vergogna 2 (2014). L’anno seguente, invece, entra a far parte del cast di Solo per Amore che, nel mese di gennaio ha fatto il suo debutto ufficiale, con il primo dei dieci episodi previsti.

Un voto per il bravo Pietro Genuardi non può essere che un nove!

Guarda tutte le schede dello Speciale Solo per amore.

[Foto: invidia.pianetadonna.it]