Michael Schumacher

Paese: Germania

Altezza: 174 cm

Peso: 75 kg

IMC: 24.77 - Peso ideale 

Età: 48 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Michael Schumacher è un celebre pilota di Formula Uno nato a Hermulheim il 3 gennaio del 1969.

Prima del suo tragico incidente, avvenuto nel dicembre del 2013, Schumacher è stato senza dubbio uno dei migliori piloti automobilistici al mondo, l’unico ad aver vinto sette titoli mondiali nel corso della sua incredibile carriera.

Schumacher inizia il suo percorso nelle competizioni sportive a soli quattro anni quando gareggia guidando un kart in alcuni circuiti per bambini. Nel 1984, a soli quindici anni, vince il primo campionato automobilistico nella categoria Junior. In Svezia ottiene un altro grande successo vincendo il Campionato Europeo per veicoli monoposto.

Nel 1988 debutta nella Formula Ford ma è soltanto due anni dopo che vince il suo primo Campionato Tedesco. Il suo debutto ufficiale nella Formula Uno arriva nel 1991 quando diventa pilota della Jordan. Le sue prime gare, oltre a stupire gli addetti ai lavori, gli consentono di entrare nelle grazie di Flavio Briatore, che in quel periodo gestiva la Benetton.

Nei primi anni con il team della Benetton Schumacher, pur disputando ottime gare, non riesce a vincere nessun titolo. Nel 1994 conquista il suo primo mondiale di Formula Uno, un successo che riuscirà a ripetere anche l’anno seguente.

Nel 1996 Schumacher viene ingaggiato dalla Ferrari ed è con questa vettura entrerà, di fatto, nella storia delle competizioni automobilistiche. In undici anni vince cinque titoli mondiali consecutivi, dal 2000 al 2004, realizzando un record ancora oggi imbattuto.

Con la Ferrari Schumacher diventa il sinonimo del pilota perfetto. Un successo che gli apre la strada del cinema: nel 2006, infatti, recita un breve ruolo nel divertente film Asterix alle Olimpiadi.

L’anno seguente abbandona la Formula Uno per dedicarsi all’attività di consulente sportivo. Per tre anni si occupa dello sviluppo delle vetture inerenti al marchio Ferrari e partecipa anche a un campionato di Superbike.

Michael Schumacher è un pilota di Formula Uno che ha dedicato molto del suo tempo anche iniziative sociali, tra cui la raccolta fondi per le vittime del terremoto in Abruzzo nel 2009.

Nel 2010 ritorna a gareggiare per la Mercedes ma si tratterà soltanto di una breve parentesi: infatti, tre anni dopo, abbandonerà definitivamente la Formula Uno per dedicarsi alla sua famiglia.

Nel gennaio del 2013 rimane vittima di una terribile caduta nella località sciistica di Méribel. Dopo un lungo periodo di riabilitazione, nel 2014 è ritornato finalmente a casa.

Un voto per il leggendario Michael Schumacher? Dieci!

[Foto: http://www.edgemotorsport.net/]