Luisa Amatucci

Paese: Italia

Altezza: 165 cm

Peso: 64 kg

IMC: 23.51 - Peso ideale 

Età: 46 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Luisa Amatucci è un’attrice italiana nata a Napoli il 13 novembre del 1971.

Nella soap opera televisiva Un posto al sole Luisa interpreta il personaggio di Silvia Graziani con cui da qualche anno ha ottenuto una certa notorietà, ma già dai suoi esordi artistici è cresciuta sotto l’ala della tradizione teatrale napoletana. Oltre ad essere una delle nipoti della grande Isa Danieli, nel 1983 ha avuto la possibilità, ancora giovanissima, di recitare nella commedia Bene Mio e Core Mio diretta dal maestro Eduardo De Filippo.

Il suo esordio al cinema arriva qualche anno più tardi, nel 1992, quando appena ventunenne, recita in un film di grande successo come Io Speriamo che me la cavo, con protagonista Paolo Villaggio. Nello stesso periodo ottiene una piccola parte in Assunta Spina, famoso sceneggiato televisivo trasmesso dalla Rai e curato dal regista Sandro Bolchi.

Il 1996 è un anno molto intenso per la sua carriera artistica: recita in teatro insieme a sua zia Isa Danieli nello spettacolo Ferdinando ed entra a far parte del cast fisso della serie Un posto al sole. Interpretando il personaggio di Silvia sin dalle prime puntate, Luisa è riuscita a costruire nel tempo una figura di donna, prima timida e problematica, che nella finzione narrativa della soap è riuscita ad aprire un bar. Un’imprenditrice di successo che, tra l’altro, è la proprietaria di un vero e proprio ritrovo per i giovani protagonisti della serie.

Per la regia di Lina Wertmuller ottiene una piccola parte in Ninfa Plebea (1997) film con protagonista una straordinaria Stefania Sandrelli e in cui, tra l’altro, fa il suo quasi esordio un giovanissimo Raoul Bova. Dopo quattro anni lascia per un periodo di tempo Un posto al sole, a causa della sua prima gravidanza, per poi tornare nella serie nei primi mesi del 2001.

Luisa Amatucci è un’attrice di cinema e teatro che nel tempo libero ama dedicarsi alla famiglia e alla cura dei suoi due bambini, Lorenzo e Giuliana. Le sue passioni più grandi sono i gatti e la lettura di romanzi introspettivi. Nonostante il successo ottenuto nella soap Un posto al sole ha sempre cercato di mantenere un certo distacco tra la vita pubblica e quella privata.

Dopo molti anni d’inattività, nel 2013 Luisa è tornata a recitare in teatro nello spettacolo Caina scritto da Davide Morganti che ha ottenuto moltissime critiche positive.

Nella stagione 2015 è stata di nuovo confermata nella diciannovesima stagione di Un posto al sole.

Un voto per la bravissima Luisa Amatucci non può essere che un sette!

Guarda le altre schede dello Speciale Un posto al sole.

[Foto: www.rai.tv]

Loading...