Liam Neeson

Paese: Irlanda

Altezza: 193 cm

Peso: 92 kg

IMC: 24.7 - Peso ideale 

Età: 64 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Liam Neeson è un attore irlandese nato a Ballymena il 7 giugno del 1952.

Da ragazzo Liam si dedica alla boxe, uno sport che pratica per alcuni anni, poi dopo il diploma s’iscrive alla Queen’s University of Belfast senza ottenere la laurea. Verso la seconda metà degli anni settanta studia recitazione e partecipa a svariati provini cinematografici.

La sua prima apparizione pubblica è nella serie televisiva Play for Today (1978), dove recita in un episodio. Nello stesso periodo fa il suo debutto al cinema nel film Pilgrim’s Progress e, l’anno seguente, recita in Christiana (1979).

Il primo successo di pubblico Liam lo ottiene con Excalibur (1981), film in cui interpreta Galvano, nipote del mitico re Artù. All’inizio degli anni ottanta la sua carriera lentamente decolla: nel 1984 realizza Il Bounty e, per la televisione, recita in Miami Vice.

Un altro progetto molto importante per la sua carriera è Mission (1986), un film diretto da Roland Joffé con Robert De Niro e Jeremy Irons. Liam in questo periodo lavora con i grandi nomi del cinema americano: con Clint Eastwood in Scommessa con la morte (1988) e con Diane Keaton in Diritto d’amare (1989), una sofisticata commedia romantica.

Con Darkman (1990) arriva per lui il primo vero ruolo da protagonista: si tratta di un film molto amato dai teenager in cui l’attore irlandese interpreta uno scienziato orribilmente sfigurato da un incendio. Due anni dopo Liam entra nel cast di Mariti e Mogli (1992), un memorabile film scritto e diretto da Woody Allen.

Il 1993 è l’anno della consacrazione di pubblico e critica grazie a Schindler’s List, una pellicola diretta da Steven Spielberg in cui ottiene il Premio Oscar come miglior attore. Dopo il successo di questo film Liam realizza anche Rob Roy e soprattutto Star Wars I – La minaccia fantasma.

Liam Neeson è un attore di grande prestanza fisica, un autentico colosso che però ha saputo donare alla sua recitazione una profondità espressiva notevole.

Insieme al successo cinematografico per Liam c’è stata purtroppo una tragedia a carattere coniugale che ha cambiato per sempre la sua vita: nel 2009 muore, dopo un incidente con gli sci, la sua prima moglie, l’attrice Natasha Richardson.

Negli anni duemila Liam realizza due grandi film come Gangs of New York (2002) e Batman Begins (2005). Negli anni seguenti e insieme al regista Joe Carnahan recita in A-Team, un film basato su una storia serie televisiva, e The Grey.

Dopo aver compiuto un piccolo cameo in Ted 2 (2015) Liam è il protagonista di Silence (2016) il prossimo film di Martin Scorsese.

Un voto per il bravissimo Liam Neeson? Dieci!

[Foto: people.com]