Juan Cuadrado

Paese: Colombia

Altezza: 179 cm

Peso: 71 kg

IMC: 22.16 - Peso ideale 

Età: 30 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Juan Cuadrado è un calciatore colombiano nato a Necoclì il 26 maggio del 1988.

Cuadrado è un calciatore noto in patria per le sue doti tecniche, ma si è fatto conoscere anche in Italia, soprattutto da quando è diventato uno dei punti di riferimento della Juventus.

Inizia a giocare nelle Giovanili dell’Atlético Uraba, dove mette in mostra tutte le sue doti tecniche, soprattutto il dribbling e l’agilità. In seguito passa all’Independiente Medellin, squadra in cui milita fino al 2009. Due anni dopo arriva per lui la grande occasione di lasciare la Colombia per trasferirsi in Italia: viene, infatti, ingaggiato dall’Udinese, e gioca la sua prima partita ufficiale in Serie A nel 2010.

Terminata l’esperienza nell’Udinese, dove totalizza venti presenze senza segnare nessun gol, Cuadrado si trasferisce nella squadra del Lecce. Qui gioca soltanto una stagione, alternando buone prestazioni ad altre più opache. E realizza le sue prime tre reti in Italia.

Nel 2012 viene ceduto alla Fiorentina, che l’acquista con l’obbligo di riscatto per la stagione successiva. Segna venti gol in ottantacinque partite e dimostra di poter giocare sia come centrocampista avanzato che come ala d’attacco. La sua versatilità tattica gli consente di trasferirsi al Chelsea e di giocare in Premier League.

Al suo arrivo in Inghilterra vince subito una Coppa di Lega e, pur giocando poche partite, riesce a farsi notare dai tifosi. Debutta in Champions League contro il Paris Saint Germain e, a fine stagione, conquista il Campionato. Nelle tredici gare da lui disputate non riesce però ad andare a segno nemmeno una volta.

Nel 2015 torna in Italia e il Chelsea lo cede in prestito alla Juventus. Nel club italiano trova lo spazio che non aveva avuto nella squadra allenata dal mitico José Mourinho e, grazie alle sue giocate, diventa determinante per la conquista del quinto Scudetto consecutivo dei bianconeri.

Juan Cuadrado è un calciatore colombiano molto amato in patria e che, con la maglia della nazionale, ha conquistato una medaglia di Bronzo durante la Coppa America del 2016. Oltre al calcio si è occupato anche di pubblicità, diventando testimonial per il videogioco Fifa 18.

In seguito conquista due Coppe Italia e due Scudetti con la Juventus di Massimiliano Allegri. L’ultimo tricolore è stato vinto nel maggio del 2018. Viene convocato dalla nazionale e diventa uno dei titolari della Colombia ai Mondiali di Russia. Nel mese di giugno dello stesso anno, durante la partita per la qualificazione agli ottavi, realizza uno dei tre gol con cui la sua squadra ha battuto la Polonia.

Un voto per il bravo Juan Cuadrado non può essere che un nove!

Guarda tutte le altre schede nello Speciale Mondiali di Altezza & Peso.

[Foto: https://en.wikipedia.org]

Loading...