Jacopo Venturiero

Paese: Italia

Altezza: 180 cm

Peso: 77 kg

IMC: 23.77 - Peso ideale 

Jacopo Venturiero è un attore italiano nato a Roma nel 1985.

Nonostante la giovane età Jacopo è riuscito giovanissimo a lavorare in molti ambiti dello spettacolo, dal teatro al cinema, prima di entrare nella serie CentoVetrine dove, a partire dalla stagione 2014\2015, interpreta il personaggio di Adam Vega.

Nel 1997 debutta, a soli dodici anni, nella fiction Amico Mio 2 con Massimo Dapporto e, due anni dopo, sempre al fianco del famoso attore milanese, recita nella serie Un prete tra noi. Nella stagione televisiva 2001\2002 Jacopo continua la sua collaborazione con Dapporto realizzando Casa Famiglia, una miniserie prodotta da Rai Fiction.

All’inizio degli anni duemila ha avuto la possibilità di lavorare in molti progetti televisivi di successo. Nel 2003 realizza le due serie di Giorni da leone, dove interpreta il figlio dell’attore Luca Barbareschi, e recita in un episodio di Distretto di Polizia.

Tre anni dopo ottiene il diploma all’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico ed entra nel circuito professionistico. Nello stesso periodo decide di ampliare gli studi partecipando a uno stage recitativo con il noto attore Toni Servillo. Per Jacopo è arrivato il momento di debuttare anche in teatro e, nel 2005, realizza La Tempesta, tragedia in cinque atti diretto dal regista Lorenzo Salveti.

Sempre per la regia di Salveti, Jacopo l’anno seguente realizza il dramma radiofonico La ronda di notte, trasmesso con ottimi ascolti su Radio 3. Si esibisce in teatro con il monologo La serratura e porta in tournèe la famosa pièce Un tram che si chiama desiderio. Nel 2007 Jacopo avvia una proficua collaborazione con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e realizza lo spettacolo La vita di Galileo.

Jacopo Venturiero è un attore giovane, con una solida preparazione artistica sia teatrale che televisiva. Particolarmente apprezzate le sue performance come doppiatore e le sue letture per gli audiolibri inerenti ai quattro vangeli pubblicati dalla casa editrice EDB Edizioni. Ha inoltre prestato la sua voce al programma culturale Damasco trasmesso su Radio 3.

Nell’estate del 2012 si trasferisce nella città di Catania e interpreta uno dei Messaggeri nello spettacolo Le Baccanti di Euripide. Due anni dopo, lasciato momentaneamente il teatro, ha fatto il suo debutto nella serie televisiva CentoVetrine. Dopo aver superato i casting, ha ottenuto il ruolo di Adam Vega, un manager senza scrupoli, che gli ha consentito di entrare a far parte dei personaggi ricorrenti della soap opera.

Un voto per il bravissimo Jacopo? Nove!

[Foto: studiosegre.com]