Grace Kelly

Paese: Stati Uniti

Altezza: 169 cm

Peso: 58 kg

IMC: 20.31 - Peso ideale 

Età: 52 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Ci ha lasciati nel: 1982

Grace Kelly è stata un’attrice americana nata a Philadelphia il 12 novembre del 1929, e morta a Monaco il 14 settembre del 1982.

Di origini irlandesi e con una famiglia saldamente ancorata alle tradizioni cattoliche, Grace si è appassionata al cinema sin da giovane, nonostante l’opposizione di suo padre. Inizia la sua carriera artistica come indossatrice e, nel 1951, partecipa al suo primo film, La quattordicesima ora. L’anno seguente recita in un cult del cinema western come Mezzogiorno di Fuoco (1952), dove interpreta, accanto a un monumentale Gary Cooper, il ruolo della giovane Amy Fowler Kane.

Negli anni cinquanta la carriera di Grace raggiunge il suo culmine: è la musa di registi come Alfred Hitchcock, con cui realizzerà tre film, e diventa una delle attrici più desiderate dello star system americano. Con Mogambo (1953), pellicola avventurosa con Clark Gable, ottiene la sua prima nomination agli Oscar.

L’anno seguente arriva per lei la consacrazione: ottiene la sua prima, e unica statuetta, vincendo l’Oscar come miglior attrice protagonista in La ragazza di campagna (1954). Nello stesso periodo Grace realizza altri due film di grande successo: Il delitto perfetto, dove interpreta la giovane moglie di Ray Milland e, soprattutto, La finestra sul cortile, film cult di Hitchcock che ha influenzato decine di cineasti.

Nel 1955, dopo un anno di intenso lavoro cinematografico, Grace ritorna a recitare ancora diretta dal maestro Hitchcock nel film Caccia al Ladro: in questa pellicola l’attrice è al massimo dello splendore e risulta perfetta nel suo ruolo della bionda e sensuale protagonista.

In questo periodo Grace ha numerosi flirt con personaggi e attori di Hollywood, da Bing Crosby a Burt Lancaster, e la rivista Life nel 1956 le concede l’onore di una copertina. Nello stesso periodo recita in Il cigno (1956), commedia sentimentale diretta da King Vidor che è il suo ultimo film da protagonista.

Grace Kelly è stata un’attrice bellissima e grazie alla sua sensualità ha incantato il principe Ranieri III. Dal loro matrimonio, celebrato nel 1956, sono nati tre bambini.

Divenuta principessa, Grace abbandona totalmente la carriera nel cinema, anche se a lungo medita a un suo eventuale ritorno. Si dedica alla famiglia e all’educazione dei propri figli, prima che un tragico incidente stradale, avvenuto il 14 settembre del 1982, ha messo fine alla sua vita.

Il suo funerale si è tenuto presso la Cattedrale di Monaco: da allora Grace ha continuato a essere fonte di ispirazione per centinaia di attrici ed è rimasta un simbolo di bellezza ancora oggi insuperato.

[Foto: stylosophy.it]