Giulia Innocenzi

Paese: Italia

Altezza: 171 cm

Peso: 65 kg

IMC: 22.23 - Peso ideale 

Età: 33 anni

Segno: Acquario Acquario

Giulia Innocenzi è una giovane giornalista televisiva nata a Rimini il 13 febbraio del 1984.

Cresciuta in una famiglia benestante, con un padre proprietario di alberghi e villaggi turistici, la Innocenzi si trasferisce nella città di Roma quando è ancora una bambina. Dopo il diploma di Liceo Scientifico s’iscrive all’Università, frequentando Scienze della Politica.

Prima di iniziare la sua carriera di giornalista e conduttrice televisiva, la Innocenzi si è dedicata all’attività politica: diventa prima delegato presso il Parlamento Europeo e poi entra a far parte del Partito Democratico (PD) nel 2008.

Nel dicembre dello stesso anno debutta in un programma intitolato maliziosamente Punto G, trasmesso su Red TV, in cui affronta le tematiche legate al sesso insieme ai teenager ospiti in studio. In seguito apre il suo blog personale, dove scrive articoli e pubblica news su tutto quello che riguarda la sua carriera artistica.

Partecipa a una puntata di Servizio Pubblico, talk show condotto da Michele Santoro, ed entra nello staff del programma. Insieme al celebre conduttore, la Innocenzi comincia a realizzare servizi giornalistici e reportage sui fenomeni politici e sociali che riguardano il nostro paese.

Nel 2011 inizia la sua attività di scrittrice pubblicando un libro che ha fatto moto discutere: Meglio fottere (che farsi raccomandare da questi), un testo in cui la Innocenzi si scaglia contro quanti l’hanno accusata di occupare un posto in televisione grazie alle amicizie influenti della sua famiglia.

Due anni dopo realizza un altro testo in cui affronta un argomento totalmente diverso, e più pacato, rispetto al suo libro dell’esordio: La stella più lontana, un’intervista alla compianta astronoma Margherita Hack in cui l’autrice affronta i grandi temi sulla vita e sull’universo.

Nell’ottobre del 2013 viene bocciata all’esame per diventare una giornalista professionista. Una notizia che suscita sul web molte critiche in quanto la Innocenzi, l’anno seguente, pur non iscritta all’albo, conduce il programma Anno Uno.

Giulia Innocenzi è una scrittrice che, nonostante le polemiche sulla sua attività televisiva, continua integerrima a presentare talk show di vario tipo.

Nel 2015 conduce, infatti, la seconda edizione di Anno Uno che diventa una trasmissione in cui può affrontare insieme a un gruppo di giovani le tematiche sociali e culturali che riguardano il nostro paese, analizzandole con ospiti illustri tra cui Alba Parietti e lo scrittore Aldo Busi.

Insieme a Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, la Innocenzi ha una relazione sentimentale che dura da quattro anni.

Un voto per Giulia Innocenzi? Otto!

[Foto: circolare.com.br]

Loading...