Giampaolo Morelli

Paese: Italia

Altezza: 188 cm

Peso: 85 kg

IMC: 24.05 - Peso ideale 

Età: 42 anni

Segno: Sagittario Sagittario

Giampaolo Morelli è un attore e sceneggiatore nato a Napoli il 25 novembre del 1974.

Dopo il diploma di maturità conseguito presso il Liceo San Tommaso d’Aquino decide di iscriversi all’università e si laurea in Giurisprudenza. Nella sua città comincia a esibirsi in numeri di cabaret, monologhi teatrali e come mago ma è la recitazione la sua passione più grande.

La sua prima esperienza in assoluto è nel programma TeleGaribaldi (1997), un format televisivo campano di grande successo che in quegli anni presentava giovani cabarettisti alle prime armi.

Giampaolo dedice poi di trasferirsi a Roma per trovare un ingaggio nel mondo del cinema ma comincia a lavorare dapprima per la televisione nella serie Anni ’60 (1999) di Carlo Vanzina e in un episodio di Sei forte papà (2000). Nel 2005 si cimenta anche con la sceneggiatura scrivendo il copione di Piano 17, film diretto dai Manetti Bros.

Grazie alle esperienze televisive Giampaolo può contare su un curriculum di tutto rispetto che gli consente di partecipare anche a piccole esperienze cinematografiche come Paz! (2002) e commedie romantiche come Dillo con parole mie (2003). Contemporaneamente dirige anche un cortometraggio scritto interamente da lui intitolato Sei personaggi in cerca d’autore, film basato sull’omonimo testo teatrale del grande Pirandello.

Lavora con Riccardo Scamarcio in L’amore perfetto (2005) ma è soltanto con la serie L’ispettore Coliandro, ideata da Carlo Lucarelli, che Giampaolo ottiene la giusta notorietà, interpretando il simpatico investigatore bolognese in quattro stagioni televisive uscite tra il 2006 e il 2010 e trasmesse dalla Rai.

Ormai Giampaolo è un protagonista televisivo a tutti gli effetti e diventa un nome molto ricercato dai registi di fiction. Lavora in dieci episodi di Butta la luna e nella miniserie Le ragazze di San Frediano. Con la fiction Il Capitano (2007) ritorna al genere poliziesco e recita al fianco del bravissimo Alessandro Preziosi.

L’attore napoletano non ha però dimenticato i suoi trascorsi teatrali e, quando può, torna con piacere a recitare in spettacoli come Gino non si tocca più (2006) e Sette ore per farti innamorare (2013).

Eclettico come pochi, Giampaolo Morelli è un attore e sceneggiatore che è riuscito a fare bene qualsiasi lavoro nel mondo dello spettacolo e, nelle vesti di conduttore, è stato protagonista di programmi come Stracult Show e Lady Burlesque.

Nel 2013 ha interpretato il mitico Walter Chiari nella miniserie Volare – Le grandi storie di Domenico Modugno ed è tornato al cinema con Stai lontana da me, una commedia con protagonisti Ambra Angiolini ed Enrico Brignano.

Tra le serie televisive più famose ricordiamo Braccialetti Rossi e L’Ispettore Coliandro

[foto: invidia.pianetadonna.it]