Fabrizio Corona

Paese: Italia

Altezza: 184 cm

Peso: 75 kg

IMC: 22.15 - Peso ideale 

Età: 43 anni

Segno: Ariete Ariete

Fabrizio Corona nasce a Catania il 29 marzo 1974. Il padre, morto nel 2007, e la madre sono noti nel mondo giornalistico. I fratelli di Fabrizio sono Francesco e Federico, anche quest’ultimo giornalista. Il bisnonno è stato un compositore siciliano ed il nonno capocronista del giornale ‘La Sicilia di Catania’. Insomma, tutto si può dire ma non che Fabrizio Corona non abbia una notorietà favorita da un importante posizione occupata dalla sua famiglia nel mondo della stampa. Tant’è che lo ritroviamo spesso e volentieri in importanti fatti di cronaca e di gossip. Sfortunatamente per lui non come giornalista affermato.

Fu bocciato all’esame di maturità, a Milano; secondo indiscrezioni la causa è da attribuire agli insulti gratuiti rivolti ad un professore, definito ‘ciccione e omosessuale’. Voi ci credete?
Il padre, con l’obiettivo di instradarlo all’attività giornalistica, gli trova un posto d’archivista presso una società fotografica milanese. Successivamente riesce a farlo assumere al Milan Channel. Da notare che Fabrizio è interista, e possiamo immaginare l’obiettività che deve aver avuto svolgendo il lavoro.
Tra le sue tante discutibili dichiarazioni c’è quella sulla patente, che afferma di aver acquistato la patente automobilistica con dei soldi vinti al Casinò. Chissà però quanti ne ha buttati via!

La svolta per lui arriva nel 1998 quando incontra Lele Mora, agente per i VIP. Con lui impara a comprendere le potenzialità di guadagno e di fama che può acquisire nel mondo del Gossip.
Secondo voi quanto hanno apprezzato questa scelta il padre e la madre, due stimati e seri giornalisti?
Nel 2001 fonda una sua agenzia fotografica, la Corona’s Srl.
Iniziano a realizzarsi le sue previsioni e diventa presto noto e discusso personaggio ‘cattura gossip’, al punto di guadagnarsi la nomea di ‘Re dei Paparazzi’. Per lui è un mestiere gratificante, pieno di soddisfazioni, ma soprattutto molto remunerativo! La sua società infatti arrivava a guadagnare tra 8 e 12 milioni l’anno!

Il 13 marzo 2007 viene arrestato con l’accusa di associazione a delinquere, finalizzata all’estorsione. L’arresto scaturisce dall’inchiesta partita da Potenza nota come Vallettopoli. Ora, il suo nome e cognome diventa noto ai giornali per attività criminosa ed inizia il suo lento ed inesorabile declino. Lui si difende sostenendo che nella sua professione, su circa 100 mila servizi, ne ha venduto a privati solo alcuni, 7 per la precisione.
Fatto sta che, nei vari processi, ha accumulato poco più di 6 anni di carcere.
Alla fine dei conti però, il nostro beniamino, non se l’è passata poi così male: tra storie ‘d’amore‘ con belle ragazze famose, salute, ottimo peso-forma ed un bel conto in banca, il carcere ed i servizi sociali sembrano essere solo un piccolo intoppo.

[foto: www.bitchyf.it]

Loading...