Dries Mertens

Paese: Belgio

Altezza: 169 cm

Peso: 61 kg

IMC: 21.36 - Peso ideale 

Età: 31 anni

Segno: Toro Toro

Dries Mertens è un calciatore belga nato a Lovanio il 6 maggio del 1987.

In Italia Mertens è un calciatore che ha ottenuto una grande visibilità grazie alle sue brillanti stagioni disputate nel Napoli, club in cui ha trovato l’amore e l’affetto di un’intera città.

Figlio di un ginnasta olimpionico e di una docente universitaria Mertens inizia a giocare nell’Anderlecht. In questo club resta fino al 2003 anno in cui viene ceduto al Gent, ma nel 2006 passa all’Eendracht Aalst, squadra in cui fa il suo debutto nel calcio professionistico.

Nel 2009 si trasferisce nell’Agovv, club olandese in cui realizza trenta gol in più di cento partite. Inizia a giocare come ala sinistra d’attacco ed è in questo ruolo che convince i vertici dell’Utrecht ad acquistare il suo cartellino. L’anno seguente ottiene il David Di Tommaso, un riconoscimento che gli viene dato per le sue performance calcistiche.

Nel 2011 passa al PSV, squadra in cui conquista la Coppa dei Paesi Bassi, segnando uno dei tre gol che servirono per aggiudicarsi la vittoria, e una Supercoppa D’Olanda. Mertens in questa sua nuova avventura calcistica mette in mostra le sue doti personali, tra cui la velocità e il dribbling.

Nella stagione 2012/2013 chiude la sua esperienza nel PSV realizzando sedici reti in ventinove partite. In seguito si trasferisce nel Napoli, club che acquista il suo cartellino per nove milioni di euro, e contribuisce con le sue giocate alla vittoria della Coppa Italia.

Nel 2014, sempre con la maglia del Napoli, si aggiudica insieme ai suoi compagni la Supercoppa Italiana, vinta contro la Juventus. Nel 2015, con l’arrivo di Maurizio Sarri alla guida del club azzurro, cambia ruolo e da ala di sinistra diventa un attaccante centrale.

Dries Mertens è un calciatore belga che è divenuto un punto di riferimento della sua nazionale. Amatissimo in patria, è a Napoli però che ha ricevuto la sua definitiva consacrazione e il curioso soprannome di “Ciro” con cui i tifosi ormai da anni lo chiamano.

Nella stagione 2016/2017, divenuto un attaccante, realizza ventotto gol in trentacinque partite, e in Champions League una rete storica contro il Real Madrid: uno score incredibile che gli permette di ricevere non solo le lodi della critica calcistica, ma anche il titolo di Miglior Giocatore Belga.

L’anno seguente il Presidente Aurelio De Laurentiis lo conferma nella rosa e allunga il suo contratto. Nel 2017 chiude la sua stagione con il Napoli siglando diciotto reti e diventa una pedina fondamentale della squadra. Nel mese di giugno del 2018 segna il suo primo gol nel Mondiale di Russia in una gara disputata dal Belgio contro il Panama. Giocherà ancora nel Napoli con Carlo Ancelotti.

Un voto per Dries Mertens non può essere che un nove!

Guarda tutte le altre schede nello Speciale Mondiali di Altezza & Peso.

[Foto: Pinterest]

Loading...