Zoe Brock

Paese: Nuova Zelanda

Altezza: 178 cm

Peso: 61 kg

IMC: 19.25 - Peso ideale 

Zoe Brock è una modella neozelandese nata a Wellington nel 1974.

Se la sua attività professionale come modella le ha permesso di lavorare in ogni parte del mondo, la Brock è riuscita nel tempo a ritagliarsi una breve esperienza anche nel cinema. Trascorre l’adolescenza in Nuova Zelanda per poi trasferirsi, insieme alla sua famiglia, a Sidney.

Nella città australiana la Brock inizia giovanissima la sua esperienza come modella. Nel 1988, a soli quattordici anni, lavora per diverse agenzie e, una volta raggiunta la maggiore età, comincia a sfilare sulle passerelle. In seguito realizza un servizio fotografico a Parigi, città in cui prende contatti con noti brand della moda.

Negli anni Novanta la Brock partecipa alla settimana della moda in Italia e diventa un volto noto anche per il nostro Paese. Sfila per Armani e Alberta Ferretti. Nel tempo libero si appassiona al design e all’architettura e inizia a realizzare le sue prime creazioni, dimostrando di possedere una notevole fantasia creativa.

La Brock, oltre alla moda, si dedica anche al cinema e, dopo aver preso parte a un corso di recitazione, partecipa a diversi provini. Nel 2001 entra nel cast di Going to California, serie televisiva in cui interpreta il ruolo di un’affascinante modella. Tre anni dopo è la volta di She Spies, un film che non ottiene il successo dovuto, ma che le consente di vestire i panni di una sexy agente segreta.

In seguito a queste brevi esperienze nella recitazione la Brock continua a sfilare per gli stilisti più cool nel settore della moda, da Guy Laroche a Dolce & Gabbana. Realizza diversi spot televisivi per le reti americane e, nel 2013, compie una serie di viaggi a Tokyo e a Hong Kong lanciando la sua carriera a livello internazionale.

Zoe Brock è una modella di gran classe che ha avuto qualche esperienza anche nel cinema e in televisione. Appassionata di libri e oggetti d’arte, ama trascorrere il tempo libero facendo shopping con le amiche.

Nel 2015 partecipa come ospite al San Francisco Film Festival, decide di stabilirsi negli Stati Uniti ed entra a far parte della Look Model Agency. Nel mese di ottobre del 2017 denuncia il noto produttore Harvey Weinstein di avance sessuali. Nello stesso periodo rivela a “Variety” che, durante un suo soggiorno in Italia nel 1997, Claudia Gerini le avrebbe chiesto di fare sesso insieme a lei e al produttore Fabrizio Lombardo ma la notizia è stata subito smentita dalla celebre attrice italiana.

Un voto per la bellissima Zoe Brock? Otto!

[Foto: sfindiefashion.com]