Yvonne Sciò

Paese: Italia

Altezza: 166 cm

Peso: 50 kg

IMC: 18.14 - Sottopeso 

Età: 48 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Yvonne Sciò è un’attrice italiana nata a Roma il 1° gennaio del 1969.

I suoi genitori le hanno permesso di iniziare la carriera nel mondo dello spettacolo giovanissima. Verso la fine degli anni Ottanta, infatti, realizza alcuni spot televisivi trasmessi sulle reti nazionali italiane.

Nel 1990 ottiene una piccola parte nel film di Carlo Verdone Stasera a casa di Alice e, l’anno seguente, debutta nella serie televisiva diretta da Gigi Proietti, Villa Arzilla (1991). Le basta un solo provino per convincere Gianni Boncompagni a farla entrare nel cast del programma Non è la Rai (1992) con cui ottiene una grande visibilità.

In seguito Yvonne abbandona Non è la Rai per dedicarsi solo al cinema, ma registrerà, nel 1995 e con Ambra Angiolini, l’ultima puntata della celebre trasmissione Mediaset. Realizza film come Infelici e contenti (1992) e Sabato italiano (1993) e, insieme a Nanni Loy, partecipa alla fiction televisiva A che punto è la notte (1994).

Nello stesso periodo si trasferisce negli Stati Uniti e recita in una puntata della sit comedy La Tata, serie che ha ottenuto un enorme successo anche in Italia.

Per il mercato francese recita nella pellicola sentimentale Due gemelle a Parigi (1999) e torna nel nostro Paese per girare il film di Alessandro Capone, Delitto in prima serata (2000). La capacità di Yvonne di riuscire a parlare correttamente sia la lingua francese che quella inglese, le permette di partecipare alle riprese della serie statunitense Rose Red (2002) basata su uno script del grande Stephen King.

Nel 2005 resta vittima di un’aggressione da parte della celebre modella Naomi Campbell, una notizia che all’epoca suscitò un enorme clamore mediatico. Due anni dopo torna a lavorare con un regista italiano e realizza la pellicola La masseria delle allodole (2007), dove ha la possibilità di recitare al fianco di Alessandro Preziosi.

Yvonne Sciò è un’attrice di grande esperienza che ha avuto la possibilità di lavorare con successo sia in Europa che in America. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale ha sposato Stefano Dammico con cui ha avuto una figlia nel 2008.

Negli ultimi anni ha recitato in una puntata della serie televisiva Don Matteo (2009) e in film come The Museum of Wonders (2010) prima di dedicarsi alla sua famiglia.

Nel febbraio del 2016 durante la presentazione di Roxanne Lowit Magic Moments, documentario che rappresenta il suo esordio come regista al “Film Festival” di Los Angeles, Yvonne è caduta dal red carpet, incidente che è divenuto virale sul web.

Un voto per la bellissima Yvonne Sciò? Otto!

[Foto: alchetron.com]