Vittoria Belvedere

Paese: Italia

Altezza: 175 cm

Peso: 66 kg

IMC: 21.55 - Peso ideale 

Età: 45 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Vittoria Belvedere è una modella e attrice italiana nata a Vibo Valentia il 17 gennaio del 1972.

Inizia a tredici anni la sua carriera nel mondo della moda, realizzando servizi fotografici e poi sfilando sulle più importanti passerelle italiane. A diciotto anni fa un incontro che le cambierà per sempre la vita: conosce Paola Petri, moglie del celebre regista Elio Petri autore di film cult come La classe operaia va in paradiso, che le suggerisce di dedicarsi al cinema.

Nel 1992, a soli venti anni, realizza la miniserie televisiva in cinque puntate, Piazza di Spagna, con protagonista una giovanissima Lorella Cuccarini. Nello stesso periodo fa il suo debutto cinematografico nel film In camera mia, una divertente commedia con Ricky Tognazzi.

Negli anni novanta la Belvedere si dedica sia al cinema che alla televisione. Nel 1996 realizza Il ritorno di Sandokan, fiction di grande successo dedicata all’eroe dei romanzi di Emilio Salgari. Due anni dopo è l’affascinante protagonista del film Passaggio per il paradiso (1998), del regista Antonio Baiocco.

Nonostante il successo mediatico, la Belvedere sul grande schermo non ha ancora trovato l’occasione giusta per dimostrare le sue qualità recitative. E’ in televisione che realizza molte collaborazioni, ritagliandosi ruoli di spessore in fiction come Lui e Lei e Le ragazze di piazza di Spagna, serie in cui interpreta Fiamma, una ragazza che si nasconde dietro un carattere estroverso ma che in realtà è un’inguaribile romantica.

Nel 1999 ha sposato l’imprenditore Vasco Valerio e, dalla loro unione, sono nati tre figli. Dopo il suo matrimonio è tornata al cinema dei grandi incassi, recitando nel film di Enrico Brignano Si fa presto a dire amore (2000). Con Lino Banfi ha realizzato Il mio amico Babbo Natale, mentre per le reti Rai ha fatto parte del cast delle due puntate dedicate alla miniserie Giovanni Paolo II.

Vittoria Belvedere è un’attrice italiana che ha sfruttato la sua bellezza per diventare una delle protagoniste delle maggiori serie televisive italiane.

Con il regista Paolo Genovese ha realizzato il film Immaturi – Il viaggio (2012) pellicola comica con protagonista Raoul Bova, dove interpreta una stupenda dottoressa. L’anno seguente ha vestito i panni del Pubblico Ministero Giulia Longo nella serie Un caso di coscienza (2013).

Nell’ultima stagione teatrale ha portato in scena lo spettacolo Tutti insieme appassionatamente, mentre nel marzo del 2015 il suo nome è tornato alla ribalta dopo che la sua casa è stata derubata dai ladri.

Un voto per la brava Vittoria Belvedere? Sette!

[Foto: picstopin.com]

Loading...