Vera Spadini

Paese: Italia

Altezza: 170 cm

Peso: 55 kg

IMC: 19.03 - Peso ideale 

Età: 41 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Vera Spadini è una giornalista televisiva nata a Casorate Primo il 7 novembre del 1976.

Bellezza e professionalità sono le doti che caratterizzano Vera Spadini, presentatrice Sky apprezzata dal pubblico maschile che, nel corso degli ultimi anni, è divenuta famosa grazie ai vari programmi sportivi di cui è la conduttrice.

Cresciuta in una tranquilla provincia lombarda come Casorate Primo, dopo il diploma si trasferisce nella città di Milano e studia Giurisprudenza. Abbandona gli studi e insegue la sua passione per la scrittura che le consente di scrivere diverse recensioni musicali su alcuni giornali locali.

Nel 2002 inizia a lavorare per Milan Channel, canale televisivo dedicato al celebre club di Silvio Berlusconi. Realizza diversi servizi giornalistici, sempre legati al calcio e, nel mese di giugno, la Spadini segue la nazionale italiana ai Mondiali di Corea e Giappone.

Per quattro anni prosegue l’esperienza a Milan Channel e, nel 2008, diventa una giornalista professionista iscritta all’Albo. In quel periodo ha pure una breve esperienza nel talent show musicale X Factor, dove cura i redazionali del programma e realizza diverse interviste.

Nel 2009 inizia una collaborazione per Sky che le permette di ottenere una certa notorietà: il successo della Spadini è legato soprattutto alla sua bellezza, ma anche a un famoso diverbio con il calciatore Zlatan Ibrahimovic accaduto durante un’intervista.

Nel 2011 partecipa al programma Cielo che gol, dove cura una rubrica dedicata al filo diretto con i telespettatori, e inizia a condurre vari format calcistici su Sky Sport 24. Tre anni dopo pubblica Rewind – Le due vite di Kurt Kobain (2014), un libro che ripercorre la vita del celebre cantante dei Nirvana scomparso negli anni Novanta.

Vera Spadini è una giornalista sexy e preparata che, dopo la consueta gavetta, è riuscita a ottenere un buon successo in televisione. Tra le sue passioni, oltre al calcio, c’è il rock, mentre uno dei suoi sogni nel cassetto è quello di condurre una trasmissione dedicata ai miti della musica.

Nel 2016 realizza diversi collegamenti dedicati al Mondiale in Brasile: intervista, infatti, calciatori, allenatori e addetti ai lavori, e il suo special, girato direttamente nelle Favelas, in mezzo ai bambini che sognano di entrare nel mondo del calcio, ottiene un enorme successo.

L’anno seguente, nel 2017, viene scelta da Sky per condurre Paddock Live, programma dedicato al MotoGP, che segue in tutte le sue fasi, dai pit stop alle gare del Mondiale.

Un voto per la bellissima Vera Spadini? Otto!

[Foto: TvBlog.it]

Loading...