Vanessa Paradis

Paese: Francia

Altezza: 162 cm

Peso: 50 kg

IMC: 19.05 - Peso ideale 

Età: 44 anni

Segno: Capricorno Capricorno

Vanessa Paradis è un’attrice e cantante francese nata a Saint Maur Des Fossés il 22 dicembre del 1972.

La Paradis è una donna affascinante e preparata che, nel corso della sua carriera, si è cimentata nella musica e nel cinema. La sua notorietà è dovuta soprattutto alla relazione che ha avuto con il divo americano Johnny Depp.

E’ giovanissima quando inizia a studiare canto e, a soli tredici anni, realizza il suo primo brano, La Magie Des Surprises Parties. Negli anni Ottanta pubblica l’album del debutto, M&J (1988), un disco che contiene Joe Le Taxi, hit di grande successo con cui comincia a farsi notare dalla stampa specializzata.

Due anni dopo realizza Variations Sur Le Meme T’aime (1990), un disco in cui la Paradis sperimenta sia il rock che il pop, e che contiene Walk On The Wilde Side, una bella cover di un celebre successo di Lou Reed. Nel 1991 diventa modella per Chanel, testimonial del profumo Coco, e ottiene una grande notorietà in tutto il mondo.

Negli anni Novanta la Paradis si dedica anche al cinema e alla pubblicazione di nuovi album musicali. Nel 1995 recita in Elisa, pellicola diretta dal regista francese Jean Becker. Tre anni dopo realizza un altro film, Uno dei due (1998), dove interpreta il ruolo di una giovane ladra rinchiusa in carcere.

L’anno seguente, nel 1998, inizia la sua relazione con Johnny Depp e il gossip su di loro si fa sempre più insistente. Nel frattempo la Paradis raggiunge la consacrazione con il film La ragazza del ponte (1999), una pellicola drammatica di cui è l’assoluta protagonista.

Il 1999 per lei è un anno importante perché nasce Lily Rose Depp, mentre nel 2000 torna in sala d’incisione per registrare Bliss, un album che raggiunge la prima posizione nelle classifiche francesi.

Vanessa Paradis è un’attrice e cantante che ha ottenuto una grande maturità negli ultimi anni, e che è riuscita a gestire nel modo migliore la sua vita privata.

Negli anni Duemila partecipa a poche pellicole per dedicarsi di più alla sua famiglia. Nel 2007 incide l’album Divinidylle, con cui ottiene due riconoscimenti ai “Victoires De La Musique” e, nel 2011, è la protagonista di Café De Flore, film che le permette di vincere un “Genie Award”.

Nel 2013 la Paradis realizza Love Song, un disco intimista che esce in seguito alla sua separazione con Depp. Nello stesso periodo entra a far parte del cast di Tutta colpa del vulcano e Gigolò per caso. Tre anni dopo partecipa alle riprese di Yoga Hosers (2016), film in cui recita anche sua figlia Lily.

Un voto per Vanessa Paradis? Nove!