Valentina Cervi

Paese: Italia

Altezza: 171 cm

Peso: 57 kg

IMC: 19.49 - Peso ideale 

Età: 41 anni

Segno: Ariete Ariete

Valentina Cervi è un’attrice italiana nata a Roma il 13 aprile 1976.

Figlia del regista Tonino Cervi, Valentina da piccola ha vissuto e respirato il cinema passeggiando nei set in cui lavorava suo padre. Verso i sedici anni si appassiona alla recitazione e fa il suo debutto come attrice in Portami la luna, film per la televisione trasmesso dalla Rai nel 1996.

Con il film Mignon è partita (1988) di Francesca Archibugi fa il suo esordio nel mondo del cinema e lavora accanto a grandi nomi come Massimo Dapporto e Stefania Sandrelli. Per tutta la fine degli anni ottanta e l’inizio dei novanta Valentina si divide tra cinema e televisione.

Nel 1993 è una delle protagoniste della serie televisiva I ragazzi del muretto.

Nel 1996 ha la possibilità di lavorare con la bellissima Nicole Kidman nel film Ritratto di signora e l’anno successivo è la protagonista femminile di Escoriandoli, pellicola in cui interpreta una donna stanca del suo matrimonio, che passa le giornate leggendo e stando a letto.

Nel 1999 arriva il suo primo successo: con La via degli angeli di Pupi Avati vince il David di Donatello come miglior attrice protagonista. Dopo questo film si apre per Valentina una stagione di grandi successi e collaborazioni illustri. Lavora con Sergio Rubini in L’anima gemella (2000), film in cui ottiene una nomination ai Nastri D’Argento e, con Passato Prossimo (2003), partecipa all’opera prima di Maria Sole Tognazzi.

Nel 2001 ha una parentesi nella fiction James Dean – La storia vera, film per la televisione che ha vinto due Golden Globe. Ed è proprio questa la grande capacità di Valentina, quella di sapersi imporre sia in campo italiano che internazionale. Nel 2006, sempre per la Rai, lavora in un episodio di Il vizio dell’amore.

Torna al cinema con Provincia meccanica film con Stefano Accorsi ispirato a un fatto di cronaca realmente accaduto e nel 2008 ha la possibilità di lavorare con il regista americano Spike Lee in Miracolo a Sant’Anna, una pellicola a sfondo storico ambientata durante la seconda guerra mondiale. Nel cast del film c’è anche un bravissimo Pierfrancesco Favino e Valentina interpreta il difficile ruolo della moglie di un mafioso realmente esistito.

Valentina Cervi è un’attrice brillante che sa di poter contare non solo sull’eleganza ma anche sulla bravura, dovuta ad anni di dura gavetta. Nel tempo libero adora leggere e viaggiare. I suoi film preferiti sono i thriller del regista americano Jonathan Demme con cui, un giorno, spera di lavorare.

Tra le sue ultime esperienze artistiche ricordiamo un episodio del telefilm I Borgia (2012) e la miniserie Buio (2013) trasmessa con successo da Canale Cinque.

Nel 2015 entra nel cast della fiction Solo per Amore, dove interpreta il ruolo di Gloria Keller.

Guarda tutte le schede dello Speciale Solo per amore.

[Foto: ns231832.ovh.net]