Stefania Sandrelli

Paese: Italia

Altezza: 167 cm

Peso: 66 kg

IMC: 23.67 - Peso ideale 

Età: 71 anni

Segno: Gemelli Gemelli

Stefania Sandrelli è un’attrice italiana nata a Viareggio il 5 giugno del 1946.

Il suo esordio nel mondo del cinema arriva molto presto, quando già nel 1961, a soli quindici anni, partecipa alle riprese del film Gioventù di Notte.

Nello stesso periodo, insieme al grande Ugo Tognazzi ottiene una parte in Il Federale, pellicola comica diretta da Luciano Salce in cui interpreta Lisa, una giovane ragazza che vive di espedienti durante la Seconda Guerra Mondiale.

Gli anni sessanta consentono alla Sandrelli di recitare in due film di grande successo: con Divorzio all’italiana (1961) realizza una pellicola entrata nella storia del cinema, mentre con Sedotta e abbandonata (1964) ottiene per la prima volta il ruolo da protagonista.

Il successo cinematografico di quel periodo coincide con l’inizio di una discussa relazione amorosa con Gino Paoli, che la Sandrelli frequentava già dal 1961, nonostante il cantante fosse già sposato. Da questa relazione nascerà, tre anni dopo, sua figlia Amanda.

Nel 1970 la Sandrelli lavora insieme a due grandi registi del calibro di Bernardo Bertolucci, in Il conformista, e Mario Monicelli che la dirige nello strepitoso Brancaleone alle Crociate. Due anni dopo, con il film Alfredo, Alfredo (1972) ha l’opportunità di lavorare insieme a Dustin Hoffman, grandissima star del cinema americano.

Forse il film del periodo che più l’ha consacrata alla ribalta nazionale è Novecento (1975): ancora una volta diretta da Bertolucci, la Sandrelli interpreta il ruolo di Anita, una donna di origine contadine che si oppone al duro regime fascista. Questo capolavoro assoluto della cinematografia italiana può inoltre vantare un cast di attori eccezionali, da Gérard Depardieu al mitico Robert De Niro.

Con La Chiave, film del regista Tinto Brass, la Sandrelli offrì al suo pubblico un’immagine di sé molto sensuale che suscitò i commenti positivi della critica dell’epoca.

Stefania Sandrelli è senza dubbio una delle migliori attrici in Italia, una donna che ha saputo negli anni convalidare il suo successo grazie anche ai numerosi riconoscimenti ricevuti, tra cui il David di Donatello per il film Mignon è partita.

Nel 2001 partecipa alla serie televisiva Il bello delle donne e, nello stesso periodo, torna al cinema con L’ultimo bacio. Negli ultimi anni la Sandrelli si è dedicata al piccolo schermo, realizzando diverse fiction tra cui Il generale Dalla Chiesa (2007) e Una grande famiglia che, nell’aprile del 2015, è giunta alla sua terza stagione.

Un voto per la bellezza e il talento di Stefania Sandrelli? Nove!

[Foto: wikifeet.com]

Loading...