Sandra Milo

Paese: Italia

Altezza: 170 cm

Peso: 58 kg

IMC: 20.07 - Peso ideale 

Età: 85 anni

Segno: Pesci Pesci

Sandra Milo è un’attrice italiana nata a Tunisi l’11 marzo del 1933.

Famosa negli anni Sessanta per aver lavorato insieme al regista Federico Fellini, la Milo è un’attrice conosciuta anche nell’ambito televisivo, grazie ai numerosi programmi cui ha preso parte negli ultimi anni.

Figlia di due genitori siciliani emigrati a Tunisi si trasferisce che è soltanto una bambina nella città di Pisa. Terminati gli studi fa il suo esordio al cinema in Lo scapolo (1955), film con protagonista il grande Alberto Sordi. L’anno seguente recita in Eliana e gli uomini (1956), una commedia diretta da Jean Renoir e in Mio figlio Nerone (1956), per la regia di Steno.

In seguito diventa un vero e proprio sex symbol per il pubblico maschile. Recita in Totò nella luna (1958) e ottiene un ruolo in Il generale Della Rovere (1959), film diretto da Roberto Rossellini. Negli anni Sessanta collabora con Federico Fellini in 8½ (1963) e Giulietta degli spiriti (1965), due film che gli consentono di ottenere un grande successo al botteghino.

Negli anni Settanta abbandona il cinema per dedicarsi al teatro ma, nel 1984, torna a recitare in Cenerentola ’80. Nello stesso periodo conduce il programma Mixer (1984) e, l’anno seguente, Piccoli Fans (1985), musical per bambini trasmesso su Rai Due per quattro stagioni.

Nel 1990 è al timone di L’amore è una cosa meravigliosa, talk show in cui resta vittima di uno scherzo televisivo in cui le viene comunicato che suo figlio Ciro è rimasto vittima di un incidente stradale. La sua reazione e le urla diventeranno un tormentone per molti anni e saranno riprese anche in trasmissioni come Striscia la Notizia e Blob.

Sandra Milo è un’attrice che in carriera ha vinto di due Nastri D’Argento ed è divenuta famosa per la sua turbolenta vita privata, tra matrimoni, flirt e amori clandestini.

Dopo l’ennesima e lunga pausa lontana dal cinema, nel 2003 recita in Il cuore altrove, film diretto da Pupi Avati. Due anni dopo torna in teatro con La mia vita è uno spettacolo (2005) e, insieme a Barbara D’Urso, realizza lo spettacolo Il letto ovale (2008).

Oltre al teatro è sempre attiva in televisione: nel 2010, infatti, diventa una delle concorrenti de L’Isola dei Famosi e raggiunge la semifinale di questo reality show. Nonostante l’età avanzata si dedica ancora al teatro e, nel 2016, recita in La fidanzata di papà. Partecipa al film A casa tutti bene (2018) e, nel febbraio del 2018, rilascia delle dichiarazioni pubbliche sulla sua imitazione, a opera di Virginia Raffaele, da lei ritenuta particolarmente offensiva.

Un voto per la mitica Sandra Milo? Otto!

[Foto: www.zimbio.com]

Loading...