Roberta Noè

Paese: Italia

Altezza: 168 cm

Peso: 53 kg

IMC: 18.78 - Peso ideale 

Età: 49 anni

Segno: Cancro Cancro

Roberta Noè è una giornalista televisiva italiana nata a Venezia il 21 luglio del 1968.

Professionista della carta stampata e volto noto del palinsesto sportivo Sky, la Noè è una giornalista che si è occupata anche di cronaca nel corso della sua lunga carriera ed è famosa per una sua intervista a Libero Grassi.

Durante l’adolescenza i suoi genitori spingono affinché possa scegliere giurisprudenza e laurearsi in questa materia, ma la Noè decide di dedicarsi al giornalismo. Dopo il diploma inizia a collaborare con il Gazzettino di Venezia, dove firma i suoi primi articoli. Nello stesso periodo, e durante le sue giornate libere, parte per Milano e collabora con Antenna 3, rete locale lombarda in cui ottiene le prime esperienze in una redazione televisiva.

Negli anni Novanta la Noè inizia a occuparsi di calcio e scrive una serie di pezzi per Gazzetta dello Sport che ottengono un ottimo successo, tanto che il direttore di quel giornale le affida un’intera rubrica. Nel 1991 intervista Libero Grassi, pochi giorni prima che l’imprenditore italiano fosse ucciso dalla Mafia.

In seguito decide di dedicarsi alla televisione e inizia il suo percorso formativo a Milan Channel. Per l’emittente calcistica lombarda realizza le interviste a Paolo Maldini e Andriy Shevchenko, due ex calciatori che hanno fatto la storia del club rossonero. La sua competenza, riconosciuta da tutti i colleghi, le permette di approdare a Sky e, nel 2009, realizza un programma dedicato alla Serie B italiana.

Sulla piattaforma satellitare di Rupert Murdoch la Noè, nel 2010, inizia a condurre la striscia mattutina del telegiornale di Sky Sport 24. Si tratta per lei di un ambito riconoscimento professionale che le consente di diventare un volto noto in Italia.

Roberta Noè è una giornalista televisiva molto brillante, ma anche una mamma che si divide tra lavoro e famiglia. Tra i suoi sogni nel cassetto c’è quello, un giorno, di condurre un telegiornale nazionale che non si occupi solo di sport.

Nel 2012 conduce Speciale Calcio Mercato, trasmissione in cui analizza, insieme a un team di esperti, tutti gli acquisti che le varie squadre della Serie A faranno in stagione. Per lanciare il suo format realizza uno spot un po’ malizioso in cui indossa un vestito rosso.

Negli anni seguenti viene confermata a Sky Sport 24, dove si occupa della conduzione del programma in varie fasce orarie. L’8 marzo del 2017 è protagonista di un divertente siparietto in cui l’allenatore della Roma, il bravo Luciano Spalletti, a fine intervista richiede la linea per poterle farle gli auguri a nome di tutte le donne.

Un voto per la brava Roberta Noè? Otto!