Nicollette Sheridan

Paese: Regno Unito

Altezza: 171 cm

Peso: 60 kg

IMC: 20.52 - Peso ideale 

Età: 54 anni

Segno: Sagittario Sagittario

Nicollette Sheridan è un’attrice britannica nata a Worthing il 21 novembre del 1963.

Protagonista indiscussa di decine tra film e serie televisive, la Sheridan è famosa per aver preso parte a cinque stagioni di Desperate Housewives. Dopo il diploma partecipa a vari provini cinematografici con l’intenzione di trovare un ruolo anche nelle produzioni minori.

Negli anni Ottanta diventa celebre nel nostro Paese per aver preso parte a uno spot della Martini. Fa il suo esordio come attrice nelle tredici puntate de Il profumo del successo (1984), serie televisiva incentrata sul mondo della moda. L’anno seguente recita nel suo primo film, Sacco a pelo a tre piazze (1985), commedia diretta da Rob Reiner.

In seguito si dedica soprattutto alla televisione: entra nel cast di California (1986), soap opera che si concluderà solo nel 1993 e in cui registrerà più di cento puntate, e recita in Paradise (1991).

Nel 1992 il regista Peter Bogdanovic le consente di ottenere un ruolo in Rumore fuori scena, commedia con protagonista Michael Caine. Negli anni Novanta realizza diverse pellicole televisive, tra cui Con la forza dell’amore (1994) e Una madre coraggiosa (1995).

Nel 1996 la Sheridan ritorna al cinema e ottiene un ruolo da protagonista nel film Spia e lascia spiare. L’anno seguente è la volta di Mai dire Ninja (1997), commedia per ragazzi che ottiene un discreto successo al botteghino. Con Schegge di follia (1999) cambia genere e si accosta per la prima volta al dramma psicologico, mentre con Il tesoro perduto (2003), affianca Stephen Baldwin in una pellicola tutta d’azione.

Nel 2003 recita in un episodio della sit comedy Will & Grace e in uno di Becker, ma l’anno seguente arriva l’occasione più importante della sua carriera: ottiene il ruolo di Edie Britt, agente immobiliare protagonista di Desperate Housewives.

Nicollette Sheridan è un’attrice britannica capace di recitare sia in cinema che in televisione, molto amata dal pubblico maschile.

In seguito lascia il cast di Desperate Housewives e accusa il creatore della serie, Marc Cherry, di aver abusato di lei, ma il processo viene archiviato poiché le prove a sostegno della sua tesi sono ritenute infondate.

Nel 2012 torna a recitare in Una bugia per amore, mentre, due anni dopo, è la protagonista della commedia Let’s Kill Ward’s Wife (2014). Nel giugno del 2017 tornerà in tribunale per riaprire il caso contro la Touchstone, casa di produzione di Desperate Housewives.

Un voto per la stupenda Nicollette Sheridan? Otto

[Foto: pinterest]