Nicoletta Romanoff

Paese: Italia

Altezza: 172 cm

Peso: 55 kg

IMC: 18.59 - Peso ideale 

Età: 38 anni

Segno: Toro Toro

Nicoletta Consolo Romanoff nasce a Roma il 14 maggio 1979. Il padre è l’avvocato penalista e deputato del partito “Futuro e Libertà” Giuseppe Consolo; la madre, Natal’ja Nikolaevna Romanova, appartiene alla famiglia dello zar deposta in Russia con la Rivoluzione del 1917.

La famiglia è imparentata anche con i Savoia: la sua tris-nonna materna era la sorella della regina Elena del Montenegro, consorte di re Vittorio Emanuele III. L’origine nobiliare, però, non ha alcuna influenza sulle decisioni professionali di Nicoletta. Dopo il liceo, la futura attrice si trasferisce a Parigi per studiare storia dell’arte: paralellamente, comincia a lavorare come indossatrice e fotomodella.

Nel 2003 esordisce al cinema con il film “Ricordati di me” del regista Gabriele Muccino, dove veste i panni di una giovane che vuole sfondare nel mondo dello spettacolo. La sua interpretazione convince il pubblico e i critici e le frutta il premio “Guglielmo Biraghi” al Taormina Film Festival. Per questo stesso film, Nicoletta viene anche candidata al “David di Donatello” come “migliore attrice non protagonista”. Nello stesso anno, Muccino la sceglie per interpretare “Le affinità elettive” un filmato promozionale per la “Lancia Y” della durata di circa 20 minuti.

Nel 2005 riscuote un grande successo sul piccolo schermo nella miniserie trasmessa dalla Rai “Un anno a primavera” dove recita accanto a Giorgio Pasotti. L’anno successivo gira ” Cardio Fitness”( 2006), film tratto dall’ omonimo romanzo di Alessandra Montrucchio, che racconta la vicenda di un amore tormentato. Nel 2007, Nicoletta è nel cast di “Il Pirata – Marco Pantani”, un film TV biografico incentrato sulla vita del compianto ciclista: qui, l’attrice recita nel ruolo della ragazza di Pantani, Cristina.

Nicoletta continua così a dividersi fra televisione e cinema, partecipando anche a varie trasmissioni d’intrattenimento come lo show comico “Colorado – ‘Sto Classico” e il talent “Altrimenti ci arrabbiamo”, mandato in onda dalla prima rete Rai nel 2013 con la conduzione di Milly Carlucci.

Nella vita privata, Nicoletta ha alle spalle un matrimonio fallito, quello con il produttore Federico Scardamaglia, che ha sposato quando era ancora molto giovane: la coppia ha avuto due figli, Francesco ( 1999) e Gabriele ( 2000). L’unione è naufragata nel 2004, anno in cui l’attrice e il marito si sono separati legalmente. Poco dopo, Nicoletta si è legata sentimentalmente al collega Giorgio Pasotti: i due hanno una figlia, Maria, nata nel 2010.

[foto: www.fashionblog.it]