Naomi Watts

Paese: Regno Unito

Altezza: 163 cm

Peso: 57 kg

IMC: 21.45 - Peso ideale 

Età: 48 anni

Segno: Bilancia Bilancia

Naomi Watts è un’attrice britannica nata a Shoreham il 28 settembre del 1968.

Con una madre designer, ma appassionata di antiquariato, e il padre tecnico del suono di leggendarie rock band come i Pink Floyd, per Naomi la strada verso il mondo dell’arte, e quindi la recitazione, è quasi obbligata.

A soli diciotto anni fa il suo debutto nel film For Love Alone (1986) ma è qualche anno dopo, nella soap opera Home and Away (1991), che Naomi inizia un percorso lavorativo molto più lungo, registrando qualcosa come diciannove episodi. Questa serie, girata nella città di Sidney, le permette di vivere per un certo periodo in Australia e di ottenere la cittadinanza presso questa nazione.

All’inizio degli anni novanta realizza Matinee (1993), film del regista Joe Dante, autore dei simpatici Gremlins, un omaggio divertito al cinema degli anni cinquanta. Tre anni dopo recita in L’avventura della vita (1996), pellicola che viene distribuita soltanto in televisione.

In seguito Naomi lavora con svariati registi e realizza film di ogni tipo, ma gli manca ancora il successo per lanciare alla grande la sua carriera. Nel 2001, per la regia di David Lynch, recita in Mulholland Drive, un thriller mozzafiato di cui è l’assoluta protagonista. L’anno seguente, sempre in coppia con Lynch, realizza Rabbits (2002), un noir diviso a episodi, dove interpreta Suzie, una sorta di coniglio antropomorfo che gli valse il plauso della critica specialistica.

Tre anni dopo Naomi viene coinvolta in due grandi progetti: il film horror The Ring 2 e soprattutto King Kong, spettacolare pellicola diretta da Peter Jackson. Il successo è tale che per lei si aprono finalmente le porte del cinema che conta e dei grandi autori, uno su tutti, il mitico Woody Allen, che la dirige nella commedia Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni (2010).

Naomi Watts è un’attrice di grande avvenenza, una bionda naturale capace di ammaliare qualsiasi telespettatore. Nella sua vita privata c’è stato spazio per poche storie, tra cui quella con il compianto Heath Ledger.

Nel 2011 è stata diretta da un altro grande maestro del cinema: con Clint Eastwood ha realizzato J. Edgar, biopic movie con protagonista Leonardo Di Caprio incentrato sulla carriera del famigerato John Edgar Hoover, capo dell’FBI. L’anno seguente, con The Impossible (2012), ha ricevuto la sua seconda nomination agli Oscar.

Nel 2014 ha lavorato nel film Birdman, con il talentuoso Michael Keaton e, nel mese di luglio del 2015, uscirà anche in Italia la divertente commedia intitolata Giovani si diventa, di cui è la protagonista insieme a Ben Stiller.

Un voto per la dolcissima Naomi Watts? Nove!

[Foto: http://www.aceshowbiz.com/]