Mischa Barton

Paese: Regno Unito

Altezza: 175 cm

Peso: 60 kg

IMC: 19.59 - Peso ideale 

Età: 31 anni

Segno: Acquario Acquario

Mischa Anne Marsden-Barton, l’attrice che tutti conoscono semplicemente come Mischa Barton, nasce il 24 gennaio del 1986 ad Hammersmith, in quel di Londra. Nelle sue vene scorre sangue inglese, grazie al padre Adam, e irlandese, grazie alla madre Nuala Quinn.

Ha solo cinque anni quando, con tutta la famiglia, arriva nella Grande Mela: qui, Mischa non tarda a dare voce alla sua vocazione di attrice, che la porta a cimentarsi, a soli nove anni, nel suo primo lavoro teatrale, debuttando a fianco di Marisa Tomei in uno spettacolo intitolato Slavs! Seguono altri lavori in teatro, come ad esempio Twelve Dreams, e l’esordio cinematografico in Pollo Water, sempre nello stesso anno.

Il film Lawn dogs (1997) le regala critiche entusiastiche e grande notorietà nell’ambiente degli addetti ai lavori. Da allora, la giovane Mischa continua ad apparire in pellicole destinate al grande schermo (Il sesto senso, Paranoid, Skipped Parts, Notthingh Hill), cominciando contemporaneamente a frequentare il Professional Children’s School di Manhattan, dove conseguirà il diploma nel 2004. La Barton alterna sapientemente lavori televisivi (Frankie & Hazel, Ancora una volta, A ring of endless light) a pellicole cinematografiche (L’altra metà dell’amore, Julie Johnson, Tart), affinando notevolmente le sue già sviluppate doti recitative.

Nel 2003 arriva la consacrazione definitiva, quando nei panni di Marissa Cooper, ricca adolescente bellissima e inquieta, prende parte al telefilm The O.C: il suo personaggio diventa in breve tempo molto amato, e le consente di raggiungere la fama planetaria e di apparire sulle copertine delle riviste più glamour. Tuttavia, vita reale e finzione cominciano a confondersi, e Mischa, schiacciata da un successo piombatole addosso forse un po’ troppo all’improvviso, comincia ad abusare di alcol e ad adottare uno stile di vita fatto di interminabili party e guide spericolate.

Il culmine di questa vita esagerata lo raggiunge il 28 dicembre 2007, quando viene tratta in arresto perché viene trovata al volante completamente ubriaca, arrivando due anni dopo anche a tentare il suicidio. A testimoniare il suo malessere ci sono, inoltre, le continue oscillazioni di peso, spesso fotografate da tutti i giornali di gossip.

L’ultimo lavoro di Mischa Barton da attrice è A resurrection, horror del 2013 per la regia di Matt Orlando. Nell’attesa di rivederla presto al cinema o in televisione, a Mischa Barton va un 8, per la sua grande bellezza, ma anche come incoraggiamento.

[foto: http://www.celebheights.com]

Loading...