Michelle Pfeiffer

Paese: Stati Uniti

Altezza: 171 cm

Peso: 62 kg

IMC: 21.2 - Peso ideale 

Età: 59 anni

Segno: Toro Toro

Ha il nome di una celebre canzone dei Beatles, lo sguardo seducente e gli occhi più belli di Hollywood: è Michelle Pfeiffer un’attrice statunitense nata il 29 aprile 1958, a Santa Ana nella California. Dopo il diploma di maturità cerca di entrare nella facoltà di giornalismo, ma abbandonerà il corso dopo solo un anno. In quel periodo Michelle fa i lavori più umili, dalla cassiera in un supermercato alla commessa, e decide di sfruttare la sua bellezza partecipando a svariati concorsi di bellezza. Vince il titolo di “Miss Orange” in un concorso locale e studia recitazione in una scuola molto famosa all’epoca, la “Beverly Hills Playhouse”.

Il suo debutto nel mondo del cinema avviene nel 1980 con il film The Hollywood Knights che non ottiene il successo sperato. Michelle per la notorietà dovrà aspettare ancora qualche anno, e un altro regista, Brian De Palma, che la sceglie nel controverso Scarface rifacimento dell’omonimo film anni trenta. In questa pellicola la Pfeiffer affianca uno strepitoso Al Pacino, nel ruolo della classica donna del boss.

Un’interpretazione molto convincente che gli apre le porte del cinema che conta. Nel 1985 è un altro grande regista, John Landis, famoso per aver diretto il videoclip “Thriller” del mitico Michael Jackson, che la chiama per il suo nuovo film Tutto In Una Notte. Gli anni ottanta sono un periodo d’intenso lavoro per questa ragazza della provincia americana: affianca Jack Nicholson in Le Streghe di Eastwick e nel film in costume Le Relazioni Pericolose entra in un cast straordinario che comprende anche Glenn Close e John Malkovich.

Con il film Il Grande Baker, Michelle vince un Golden Globe come migliore attrice protagonista. In questo film, scritto e diretto da Steve Kloves, Michelle interpreta Susie Diamond una cantante di successo contesa sentimentalmente da due fratelli. Gli anni novanta si aprono con un altro grande film e di nuovo con Al Pacino: Paura D’Amare, del 1991, è una storia sentimentale tra un cuoco uscito dal carcere e una cameriera depressa magnificamente interpretata dalla Pfeiffer. Nel 1992 Tim Burton dirige Batman – Il Ritorno in cui Michelle è una conturbante Catwoman e il regista di Taxi Driver Martin Scorsese la sceglie per il kolossal L’Età Dell’Innocenza.

Nel 1993 sposa in seconde nozze il produttore David E Kelley e i due adottano una bambina. Michelle Pfeiffer torna al successo insieme a Harrison Ford nel film Le Verità Nascoste del 2000. Negli ultimi anni l’attrice americana si è distinta per alcuni ruoli molto curati affiancando un attore come Robert De Niro in due pellicole di successo: il fantasy Stardust del 2007 e il “gangster movie” Cose Nostre – Malavita di Luc Besson del 2013. Michelle Pfeiffer è un’attrice estroversa, famosa per aver rifiutato ruoli importanti come quello nel film Pretty Woman, ma che è entrata nell’immaginario collettivo di tanti ammiratori grazie alla sua bellezza statuaria e a un grande talento recitativo.

[foto: www.gotceleb.com]