Matilde Gioli

Paese: Italia

Altezza: 168 cm

Peso: 52 kg

IMC: 18.42 - Sottopeso 

Età: 28 anni

Segno: Vergine Vergine

Matilde Gioli è un’attrice e modella italiana nata a Milano il 2 settembre del 1989.

Dopo il diploma al liceo classico, Matilde nel 1997 s’iscrive alla facoltà di Filosofia e ottiene la laurea con il massimo dei voti. In seguito inizia a sfruttare la sua bellezza realizzando una serie di servizi fotografici e qualche copertina per le migliori riviste di moda femminili, ma è l’interesse per il cinema e la recitazione a cambiare per sempre la sua vita professionale.

Nel 2014 fa il suo esordio al botteghino recitando nel film di Paolo Virzì Il capitale umano. In questo noir interpreta il ruolo di Serena Ossola, giovane che ha un difficile rapporto con il padre. Nel cast ci sono anche il bravissimo Fabrizio Bentivoglio e Valeria Golino ma, per questa sua prima prova cinematografica, Matilde ottiene numerosi riconoscimenti tra cui il premio miglior attrice esordiente al Festival di Bari e una nomination ai Ciak D’Oro.

Dopo il successo nel film di Virzì, nello stesso periodo realizza una puntata di Gomorra – La serie intitolata “Il ruggito della leonessa” ottenendo delle ottime recensioni. Il suo volto inizia a diventare noto non solo al cinema, ma anche in televisione, ed è sul grande schermo che Matilde s’impone all’attenzione del pubblico.

Nel 2015 realizza due pellicole molto diverse tra loro: con Belli di papà lavora insieme al bravo Diego Abatantuono, in una commedia che non ottiene il successo sperato, ma che le consente di mettere in mostra le sue doti comiche. Con Un posto sicuro, invece, torna al genere noir e recita insieme a Marco D’Amore, attore che ha conosciuto sul set di Gomorra – La serie.

In seguito lavora nella fiction Di padre in figlia di Riccardo Milani, trasmessa su Rai Uno nel novembre del 2015. In questa serie incentrata soprattutto sulle tante figure femminili, Matilde instaura un ottimo legame con la collega Cristiana Capotondi, attrice che nella fiction è una delle protagoniste. L’anno seguente realizza Claustrophonia, un cortometraggio presentato in vari festival.

Matilde Gioli è un’attrice e modella di grande fascino che, con i suoi occhi azzurri, ha incantato sia il pubblico televisivo che quello cinematografico.

Nel gennaio del 2016 vince il premio Afrodite, recita nel film di Ivan Silvestrini 2Night e, per quanto riguarda i suoi impegni futuri, realizza The Start Up, film diretto da Alessandro D’Alatri che arriverà nei cinema prossimamente.

Tre mesi dopo, nel marzo del 2016, viene scelta come valletta di Rischiatutto, remake di un glorioso programma di Mike Bongiorno degli anni Settanta, che sarà condotto dal simpatico Fabio Fazio.

Un voto per la stupenda Matilde Gioli non può essere che un meritato nove!

[Foto: multimedia.quotidiano.net]