Luciana Littizzetto

Paese: Italia

Altezza: 160 cm

Peso: 54 kg

IMC: 21.09 - Peso ideale 

Età: 52 anni

Segno: Scorpione Scorpione

Luciana Littizzetto è un’attrice, cabarettista televisiva e scrittrice nata a Torino il 29 ottobre del 1964.

Cresciuta nel quartiere di San Donato con i genitori che gestivano una latteria, Luciana studia pianoforte e si diploma al Conservatorio di Torino nel 1984. In questo periodo comincia a insegnare musica e per nove anni lavora nell’Istituto scolastico Carlo Levi. Pubblica anche qualche articolo sulla rivista Gioventù Operaia e nel 1990 si laurea in Lettere.

Appassionata d’arte frequenta un corso di recitazione nella scuola diretta dal grande attore Arnoldo Foà e comincia a esibirsi con i suoi primi monologhi comici. Debutta in uno spettacolo che negli anni porterà sotto altre forme in televisione intitolato Lacrime, sogni e sesso.

La sua carriera comincia in televisione nel 1991 con il programma Rai Avanzi e, l’anno successivo, partecipa a Su la testa! (1992). In queste trasmissioni Luciana ha la possibilità di perfezionare i suoi personaggi teatrali e di diventare una delle cabarettiste donne più apprezzate in Italia.

Con il successo ottenuto grazie alla trasmissione televisiva Ciro il figlio di Target (1997) trasmesso da Italia Uno, scrive anche un libro inerente ai personaggi comici che ha creato negli anni, come Ti amo bastardo che diventa un best seller.

Dal 1998 fino al 2000 lavora per Mai dire goal che le consente di dare sfogo a tutta la sua verve comica. In quel periodo comincia anche a frequentare salotti televisivi come quello del Maurizio Costanzo Show che gli consente di accrescere la sua popolarità.

Nel 1997 fa il suo debutto al cinema con il film Tutti giù per terra e ottiene un piccolo ruolo nella commedia di Aldo, Giovanni e Giacomo Tre uomini e una gamba. Con Ravanello pallido Luciana ottiene per la prima volta il ruolo di protagonista ma la pellicola non ottiene un grande successo al botteghino.

Luciana Littizzetto è un’attrice e cabarettista di grande valore, capace di stravolgere anche le scalette di programmi storici di cui è stata ospite, come nel caso di C’è posta per te o Amici, il talent show targato Mediaset di cui, nell’edizione 2012, è stata una brillante opinionista.

Nel 2000 consolida la sua collaborazione con le trasmissioni Rai prima partecipando a Quelli che il calcio e poi facendo coppia fissa con il bravo Fabio Fazio nel programma Che tempo che fa.

Sempre con Fazio ha condotto il Festival di Sanremo del 2013 e, grazie al successo di ascolti e di critica, è stata confermata per Sanremo 2014. E’ tornata anche al cinema partecipando alla pellicola Aspirante vedevo del regista Massimo Venier.