Loredana Bertè

Paese: Italia

Altezza: 167 cm

Peso: 70 kg

IMC: 25.1 - Sovrappeso 

Età: 67 anni

Segno: Vergine Vergine

La cantante Loredana Bertè nasce a Bagnara Calabra il 20 settembre 1950.

Figlia di un professore di greco e di una maestra elementare, Loredana cresce insieme alle sorelle Domenica (la futura Mia Martini), Leda e Olivia in un clima familiare poco sereno, che culmina con la separazione dei genitori avvenuta quando Loredana è appena adolescente.

In questo periodo Loredana si stabilisce a Roma ed inizia la sua carriera artistica ballando al “Piper Club” ed entrando successivamente nel corpo di ballo di Rita Pavone.

In televisione esordisce come ballerina nello show “Canzonissima”, lavorando con artisti del calibro di Don Lurio: le sue performances riscuotono un grande apprezzamento e la incoraggiano ad esibirsi anche come cantante. Nel mondo della canzone, Loredana debutta agli inizi degli anni settanta, in coppia con l’amico Renato Zero e come solista. Prende parte anche alla commedia musicale “Hair”: qui desta scalpore la sua apparizione senza veli sul palco.

Recita anche in altre commedie musicali ed in alcuni sceneggiati televisivi; interpreta piccoli ruoli sul grande schermo, partecipando a film come “Basta guardarla” (1971) e “Quelli belli…siamo noi” (1970). Il suo talento canoro viene notato nel 1974 dal discografico Alfredo Cerruti, che la lancia come “cantante sexy” e le fa incidere con la “CGD” il suo primo album dal titolo “Streaking”.

Ma la grande notorietà arriva solo l’anno successivo, quando Loredana scala le classifiche con il singolo “Sei bellissima” (1975). Seguono altri brani di successo come “E la luna bussò” (1979) e “Non sono una signora” (1982): quest’ultimo prelude all’uscita di “Traslocando”, uno degli album più fortunati della cantante e frutto della collaborazione con Ivano Fossati.

L’anno dopo Loredana passa alla casa discografica “CBS” con la quale incide “Jazz”: da questo album viene estratto il singolo “Il mare d’inverno” che vende migliaia di copie e riscuote un grande apprezzamento di pubblico e di critica. Nel 1986 prende parte al “Festival di Sanremo” con la canzone “Re”: la sua esibizione con un finto pancione le attira critiche malevole che le costano la rottura del contratto da parte della casa discografica.

Loredana non si perde d’animo e continua a partecipare ad altre edizioni del Festival di Sanremo: in quella del 1993 canta in coppia con la sorella Mia il brano “Stiamo come stiamo”. Due anni dopo, la vita della cantante viene segnata per sempre dalla scomparsa della sorella: nonostante ciò, firma un nuovo contratto discografico con la “Sony Music” e pubblica altri dischi che vengono presentati con successo al “Festivalbar” e a Sanremo. Negli anni duemila Loredana canta soprattutto in duetto con altri artisti come Spagna, Laura Pausini e Gigi D’Alessio; ospite nelle trasmissioni musicali di numerosi paesi esteri, ha inaugurato la sua ultima tournèè italiana a gennaio del 2014.

Nella vita privata, la cantante Loredana Bertè ha avuto diverse relazioni sentimentali. La più famosa e chiacchierata è stata quella con il marito, il tennista svedese Bjorn Borg: i due sono stati insieme dal dal 1989 al 1992.

[foto: donna.nanopress.it]

Loading...