Laura Biagiotti

Paese: Italia

Altezza: 166 cm

Peso: 64 kg

IMC: 23.23 - Peso ideale 

Età: 73 anni

Segno: Leone Leone

Ci ha lasciati nel: 2017

Laura Biagiotti è stata una stilista italiana nata a Roma il 4 agosto del 1943, e morta il 26 maggio del 2017.

Quello dalla Biagiotti resta uno dei nomi più importanti nel settore della moda, una stilista che per anni è riuscita a dare alle sue creazioni una rilevanza internazionale e a esportare il suo brand in ogni parte del mondo.

Cresciuta nella città di Roma, dopo il diploma s’iscrive alla facoltà di Lettere. Sogna di dedicarsi all’archeologia ma inizia invece a lavorare nell’azienda tessile di proprietà dei genitori. Ed è proprio in quel periodo che la Biagiotti comincia a creare i suoi primi vestiti.

In seguito la voglia di avere una propria autonomia lavorativa le permette di stringere un accordo con Angelo Tarlazzi, uno dei più importanti stilisti dell’epoca, e, insieme a lui, nel 1965 realizza la sua linea di abbigliamento femminile. Negli anni Settanta la Biagiotti comincia a creare i primi prodotti delle sue collezioni, maglioni e cardigan, che ottengono un enorme successo.

Nel 1972 la sfilata che organizza nella città di New York le consente di ottenere una prima pagina su un importante giornale come il Times. Nel decennio successivo allarga il suo bacino commerciale producendo una linea di abiti maschili, e un’altra per i più piccoli, che suscita grande interesse.

Tornata a Roma, nella sua città natale inizia a restaurare un castello, situato nei pressi di Guidonia, che diventa per tanti anni la sua dimora. Nel 1988 per la prima volta la Cina apre le porte a una sua sfilata straniera quando, nella città di Pechino, trenta modelle cinesi presentano sulle passerelle le sue creazioni.

Quattro anni dopo riceve il premio Donna dell’Anno, che gli viene consegnato nella città di New York, per la capacità che ha avuto di esportare il made in Italy anche in altre nazioni. Nel mese di aprile del 1995 viene organizzata una sfilata delle sue più importanti creazioni nella storica piazza del Cremlino: un successo che le consente di diventare la prima stilista italiana a promuovere i suoi prodotti in Russia.

Laura Biagiotti è stata una delle più rinomate stiliste al mondo, una donna riservata che si è dedicata all’impegno sociale e che ha dato il suo supporto a varie associazioni umanitarie tra cui la Croce Rossa.

Negli anni Duemila ottiene altri importanti riconoscimenti: nel 2002, infatti, Poste Italiane le dedica un francobollo, mentre nel 2007, durante il Festival del Cinema di Venezia, le viene consegnato uno speciale Leone D’Oro.

Nell’ultimo periodo della sua vita la Biagiotti ha continuato a curare con grande interesse le sue aziende fino alla sua morte, avvenuta nel mese di maggio del 2017 a causa di un arresto cardiaco.