Lara Gut ‬

Paese: Svizzera

Altezza: 160 cm

Peso: 58 kg

IMC: 22.66 - Peso ideale 

Età: 27 anni

Segno: Toro Toro

Lara Gut è una sciatrice svizzera nata a Sorengo il 27 aprile del 1991.

Vincitrice di alcune medaglie olimpiche la Gut è una delle sciatrici più amate in patria e dalla stampa svizzera, e indiscussa protagonista della Coppa del Mondo 2016.

Di origini italiane, sua madre è nata in provincia di Brescia, la Gut inizia a sciare giovanissima. Partecipa alle sue prime competizioni già nel 2006 e debutta nelle gare FIS (Federazione Internazionale Sci), torneo che non fa parte del circuito professionistico.

L’anno seguente fa il suo esordio in Coppa Europa senza lasciare il segno e, infatti, conclude la stagione solo al quarantacinquesimo posto. Andrà meglio ai Mondiali Juniores del 2008 con la conquista della sua prima medaglia d’argento. Nello stesso periodo partecipa allo Slaom Gigante di Lienz, ma non riesce a classificarsi alle prime posizioni.

Nel dicembre del 2008 scala la classifica del Supergigante grazie ai suoi quattordici podi conquistati in stagione e diventa l’atleta più giovane nella storia dello sci a ottenere questo importante traguardo. Nel 2009 vince due medaglie ai Campionati del Mondo nella Discesa Libera e, per questo, inizia a ottenere le prime pagine dei quotidiani sportivi.

A causa di un brutto infortunio all’anca deve rinunciare ai Giochi Olimpici del 2010. La Gut riprende a sciare l’anno seguente, nel 2011, e torna ai vertici delle classifiche conquistando un quarto posto nel Supergigante e nella Discesa Libera. Va meno bene la stagione seguente, ma ai Mondiali di Schladming del 2013 conquista un’ennesima medaglia d’argento.

Nel 2014, durante i Giochi Olimpici, la Gut si aggiudica il terzo posto nella sua disciplina, ricevendo la medaglia di bronzo. Si tratta di un traguardo di grande prestigio per lei, che bissa l’anno seguente, durante i Mondiali di Vail/Beaver Creek del 2015, con la conquista di un’altra medaglia.

Lara Gut è una sciatrice famosa per la versatilità dimostrata in tutte le discipline inerenti al suo sport, ma anche per la sua indiscutibile bellezza fisica.

Nella stagione 2015/2016 vince ai punti la sua prima Coppa del Mondo, un successo che la ripaga di tutti gli sforzi conseguiti durante la sua carriera. Ottiene, inoltre, il secondo posto nella classifica combinata e, nel 2017, partecipa ai Mondiali di Sankt Moriz, dove vince una medaglia di bronzo.

In seguito, a causa di un nuovo infortunio, è costretta a terminare prima la sua stagione. Nel 2018 partecipa ai Giochi Olimpici di Pyeongchang e si classifica al quarto posto nello Slaom Gigante, mentre nel mese di marzo dello stesso anno, ufficializza la sua love story con il calciatore Valon Behrami.

Un voto per la bravissima Lara Gut? Otto!

[Foto: Red Bull]

Loading...