John Hillerman

Paese: Stati Uniti

Altezza: 175 cm

Peso: 77 kg

IMC: 25.14 - Sovrappeso 

Età: 84 anni

Segno: Sagittario Sagittario

Ci ha lasciati nel: 2017

John Hillerman è stato un attore statunitense nato a Denison, il 20 dicembre del 1932, e morto a Houston il 9 novembre del 2017.

Vincitore di un Golden Globe e altri premi Hillerman ha ottenuto un grande successo in Italia grazie alla sua partecipazione nel telefilm Magnum, P. I. Da ragazzo frequenta l’accademia militare per poi iscriversi all’Università di Austin.

Diventa giornalista ma decide di arruolarsi nell’Aeronautica Statunitense per poi trasferirsi a New York dopo il congedo. In quel periodo Hillerman inizia a frequentare i teatri e, occasionalmente, a recitare in piccoli ruoli. Nel 1959 e per tutti gli anni Sessanta, lavora a Broadway, dove realizza vari spettacoli.

Nel 1970 debutta al cinema con Omicidio al neon per l’ispettore Tibbs, un film con protagonista Sidney Poitier. L’anno seguente recita a Io sono la legge (1971) e a L’ultimo spettacolo (1971). Con Clint Eastwood realizza Lo straniero senza nome (1974) e, finalmente, ottiene le prime recensioni positive da parte della critica.

In seguito recita in un episodio di Mannix e in uno di Ellery Queen, telefilm di grande successo negli anni Settanta. Nel 1974 si dedica a pellicole più comiche come Mezzogiorno e mezzo di fuoco, per la regia di Mel Brooks, e con Roman Polanski realizza Chinatown (1974).

Pur lavorando molto al cinema Hillerman avverte l’esigenza di puntare sulla televisione. Dopo aver recitato in un paio di episodi de La casa nella prateria, ottiene un ruolo in Magnum, P. I. In questa serie interpreta lo scanzonato maggiordomo di nome Higgins, personaggio protagonista di ben centocinquantotto puntate.

Grazie a Magnum, P.I. conquista un Golden Globe come Miglior Attore non Protagonista nel 1982. In seguito ottiene anche un Emmy Award e il suo successo diventa planetario, ma soprattutto l’affetto dei fan della mitica serie con protagonista Tom Selleck.

John Hillerman è stato un attore statunitense dal passato nell’esercito, ma che è riuscito a ritagliarsi una brillante carriera cinematografica. Nel corso della sua lunga vita ha posseduto vari pascoli nel suo amatissimo Texas.

Nel 1989 si dedica ad altri progetti: recita nella miniserie Il giro del mondo in 80 giorni, nelle tredici puntate di Valerie (1990) e in uno de La signora in Giallo (1992). In seguito decide di ritirarsi e di smettere la sua attività come attore, salvo poi riapparire nelle sale cinematografiche con il film Il ritorno della famiglia Brady (1995).

Negli ultimi anni della sua vita Hillerman si è dedicato alle sue terre e ha affrontato serenamente la vecchiaia. Dopo la sua morte, l’amico e collega Tom Selleck, ha rilasciato per lui un commosso omaggio su Twitter.

[Foto: www.junglekey.it]