Grazia Di Michele

Paese: Italia

Altezza: 169 cm

Peso: 62 kg

IMC: 21.71 - Peso ideale 

Età: 62 anni

Segno: Bilancia Bilancia

Grazia Di Michele è una cantautrice italiana nata a Roma il 9 ottobre del 1955.

Pur essendo molto attiva nel campo musicale, Grazia Di Michele è nota al pubblico televisivo soprattutto per il suo ruolo d’insegnante all’interno della scuola di Amici, programma Mediaset dedicato ai talenti emergenti.

Crea un gruppo musicale soprannominato Ape di Vetro, band romana che si fa conoscere grazie alla validità dei propri testi e per i temi politici e sociali affrontati nelle loro canzoni. La Di Michele insieme al suo gruppo ottiene un buon successo commerciale e consente a un giovanissimo Antonello Venditti di esibirsi insieme con loro.

Il suo disco d’esordio arriva nel 1978 e s’intitola Cliché, album folk in cui l’artista esprime tutta la sua vicinanza ai temi che riguardano la libertà e il femminismo. Ma è soltanto negli anni ottanta che la sua carriera riesce a decollare, grazie ad album come Ragiona col cuore (1983) in cui affronta il tema dell’omosessualità. Delle dodici canzoni che compongono questo progetto, la Di Michele firma tutti i brani e suona anche la chitarra.

Tre anni dopo vince il premio Vela D’Argento con l’album Le ragazze di Gauguin (1986) che ottiene un enorme successo che le consente di partecipare al Festivalbar. Ormai divenuta un nome che conta nel panorama musicale, la Di Michele nel 1988 pubblica una raccolta di canzoni insieme ad altri grandi artisti italiani, tra cui Eugenio Finardi.

Nel 1990 partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo e lancia il singolo Io e mio padre, una tenera canzone dedicata al genitore scomparso che, durante la serata dedicata agli artisti stranieri, viene interpretata da Nicolette Larson. L’anno seguente è ospite del programma televisivo Gente di Mare, dove ripropone i classici di Lucio Battisti come La canzone del Sole.

Nel 1995 passa alla Sony e pubblica l’album Rudji: si tratta del suo progetto più intimista e personale, tra brani delicati come Mandragole ad altri come E’ musica, intensa canzone in cui l’autrice esprime tutto il suo amore per l’arte.

Grazia Di Michele è una cantautrice che ha ottenuto un grande successo televisivo grazie al suo ruolo nel programma Amici, dove per anni ha insegnato canto.

Poliedrica, capace di passare da un media all’altro, Grazia Di Michele ha firmato anche un libro intitolato Le corde dell’anima (2004) e ha partecipato, nelle vesti di attrice, a numerosi spettacoli teatrali, tra cui Chi ama la vita, recital basato sui romanzi di Italo Calvino.

Nel febbraio del 2015 partecipa al Festival di Sanremo 2015 insieme a Mauro Coruzzi, in arte Platinette, con cui si esibisce nel brano Io sono una finestra.

Un voto per Grazia Di Michele? Otto!

[Foto: gazzettadasti.it]

Loading...